Cultura
Commenta

Il carrozzone di BRACI è sul "listone":
giovedì e venerdì via al progetto

A parlarci del progetto, che combatte un mondo che va veloce e spesso dimentica i ricordi, sono le ispiratrici dello Studio Miral Lucrezia Bolfo e le gemelle Virginia e Thea Ambrosini. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Braci come quelle che covano nel camino, sotto la cenere. Braci ovvero ricordi, acronimo di Brevi Ricordi Antichi Creano Immagini. Tradotto: portare un oggetto e raccontare una storia legata a quell’oggetto. Lo Studio Miral di Parma è partito dalla vittoria di un bando con Fondazone CariParma e comune di Casalmaggiore e ora proprio in piazza Garibaldi a Casalmaggiore è sbarcato il suo carrozzone.

A parlarci del progetto, che combatte un mondo che va veloce e spesso dimentica i ricordi, sono le ispiratrici dello Studio Miral Lucrezia Bolfo e le gemelle Virginia e Thea Ambrosini.

Giovanni Gardani

© Riproduzione riservata
Commenti