Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Aipo e Navarolo, a Bozzolo
interventi al sistema idraulico

“L’intervento che si va a completare ha previsto la realizzazione di una vasca di contenimento e del drenaggio prospiciente la provinciale Giuseppina - Tezzoglio con un finanziamento di circa 100 mila euro per 90 a carico della Regione".

L’Aipo ha finanziato, nel territorio del comune di Bozzolo, importanti lavori di sistemazione e messa in sicurezza delle strutture arginali del colatore Delmona Tagliata, canale riferito al Consorzio di Bonifica Dugali, ora Dunas, che, dopo il ponte del Locarolo, si immette nel fiume Oglio. È auspicabile che i lavori in atto possano essere estesi anche a monte del Ponte Locarolo, a seguito di una frana particolarmente vistosa ed oggetto di attenzione da parte dei tecnici dell’Agenzia Interregionale per il Po, come sollecitato dal comune e dagli utenti.

Con il Consorzio di Bonifica Navarolo il Comune ha invece concordato gli ultimi interventi di messa in sicurezza idraulica del Fosso delle Mura con una estensione della messa in opera di sassi di armamento del fondale ed il rafforzamento del “piede delle mura” sul lato nord. Un’opera attentamente monitorata per la presenza di elementi importanti sul piano naturale quali una risorgiva o fontanile da preservare e di una lente di sabbia che rende mobile il fondale.

“L’intervento che si va a completare ha previsto la realizzazione di una vasca di contenimento e del drenaggio prospiciente la provinciale Giuseppina – Tezzoglio con un finanziamento di circa 100 mila euro per 90 a carico della Regione e per la restante parte a carico del Comune. Progettista dell’opera l’ing. Ferraresi, direttore del Consorzio di Bonifica Navarolo” spiega il sindaco di Bozzolo Giuseppe Torchio.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.