Cultura
Commenta

Festivaletteratura, presto il
programma della XXV edizione

Martedì 3 agosto verrà presentato, nel corso della tradizionale serata in piazza, nella sua nuova e rivoluzionata veste cartacea: il libretto si arricchisce di nuovi contenuti e cambia formato per diventare un catalogo della manifestazione.

Dopo la presentazione della prossima edizione, avvenuta qualche settimana fa, fra pochi giorni Festivaletteratura presenterà finalmente il programma definitivo con tutti gli appuntamenti della venticinquesima edizione (8-12 settembre). Il programma verrà pubblicato online sul sito di Festivaletteratura www.festivaletteratura.it giovedì 29 luglio, mentre martedì 3 agosto verrà presentato, nel corso della tradizionale serata in piazza, nella sua nuova e rivoluzionata veste cartacea: il libretto si arricchisce di nuovi contenuti e cambia formato per diventare un catalogo della manifestazione.

Il programma cartaceo diventa un catalogo – L’anno scorso Festivaletteratura non ha stampato il programma cartaceo. L’incertezza della situazione, con tutte le incognite che gravavano sull’edizione 2020, ha reso impossibile l’impresa. Questa pausa forzata ha permesso però di far maturare un’idea che a Festivaletteratura covava da tempo, ma a cui non si era mai riusciti a dar forma. L’idea era quella di aggiungere alle descrizioni dei singoli incontri qualcosa che rendesse il programma anche uno strumento di approfondimento: un oggetto ancora più bello da leggere e che, allo stesso tempo, aiutasse a capire meglio le trame, i rimandi, le assonanze che ne tengono insieme i pezzi più di quanto non sia visibile a occhio nudo.

In questo modo il programma, raccogliendo l’esperienza dell’Almanacco 2020, si è trasformato in un catalogo, con formato libro: un volume di 224 pagine che conterrà come al solito tutti gli appuntamenti e tutte le informazioni necessarie per navigare il Festival, ma a cui si aggiungerà una nuova sezione, con una serie di contributi originali d’autore. Si tratta di testi scritti da otto ospiti della prossima edizione per approfondire temi, formati ed esperienze che attraverseranno il Festival di settembre.

Come verrà distribuito? – Il pdf con il programma e tutte le informazioni che riguardano il Festival sarà come al solito scaricabile gratuitamente dal sito di Festivaletteratura. Ma il catalogo cartaceo – completo della sezione con i contributi d’autore, assente nella versione digitale – non verrà distribuito in modo gratuito come accadeva in passato per il libretto del programma, ma sarà in vendita al prezzo simbolico di 3 euro. I soci Filofestival riceveranno una copia gratuita del catalogo (chi abita a Mantova dovrà ritirare la copia durante la serata del 3 agosto oppure nei giorni successivi presso la sede di Festivaletteratura in via Baldassarre Castiglione, 4).

La serata di presentazione del 3 agosto con Alessandro D’Alessandro – A causa dello stop alla stampa del programma, nel 2020 non si era tenuta la consueta serata di mezza estate per la presentazione in piazza del libretto cartaceo. Quest’anno Festivaletteratura recupera questa tradizione e dà appuntamento a tutti martedì 3 agosto in Piazza Leon Battista Alberti alle ore 21:00. A portare la musica sarà il concerto dell’organettista Alessandro D’Alessandro, già ospite a Festivaletteratura 2019, che suonerà in piazza alcune libere interpretazioni per organetto ‘preparato’ ed elettronica di alcuni classici di stili e tradizioni diverse. Grazie ai loop e agli effetti elettronici, uno strumento tipico della tradizione popolare come l’organetto dialogherà con altre sonorità, ritmi ed armonie, nella straordinaria cornice di Piazza Alberti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti