Sport
Commenta

Macron Warriors e Gardani
Viadana ancora insieme

I Macron Warriors come ambasciatori dello sport viadanese a livello nazionale sono felici di avere al proprio fianco aziende del proprio territorio come la Gardani che hanno sposato il progetto sportivo del club

I Macron Warriors Viadana, club di Powerchair Hockey che milita in Serie A1, sono pronti a ripartire per una nuova ed emozionante stagione e lo faranno al fianco dei propri sponsor, tra i quali Gardani, azienda alimentare specializzata nella lavorazione della carne e nella trasformazione e produzione di specialità alimentari suine, bovine e avicole e che ha la propria sede principale proprio a Viadana, in provincia di Mantova.

Macron Warriors e Gardani confermano anche per la prossima stagione agonistica una partnership che vede il brand lombardo accanto ai ‘guerrieri’ fin dal 2016. Un percorso di lunga data e un rapporto che negli anni si è consolidato. Il marchio viadanese è presente con i propri prodotti di eccellenza e del made in Italy anche su diversi mercati internazionali e si conferma una realtà solida che realizza prodotti di alta qualità utilizzando le tecnologie più innovative.

I Macron Warriors come ambasciatori dello sport viadanese a livello nazionale sono felici di avere al proprio fianco aziende del proprio territorio come la Gardani che hanno sposato il progetto sportivo del club. La nuova stagione che prenderà presto il via sarà una nuova e avvincente sfida, oltre che un ‘veicolo’ di visibilità su tutto il territorio nazionale per marchi di eccellenza come quello dell’azienda di Viadana.

“Rinnovare ancora una volta con Gardani che è un’eccellenza del nostro territorio è per la nostra societá un grande orgoglio. – ha dichiarato Fabio Merlino, presidente dei Macron Warriors Viadana – L’unione di intenti che si crea fra due realtà leader nel proprio settore ci permette di pensare in grande e vogliamo farlo costruendo basi solide con i nostri partner. Un grazie di cuore ai vertici aziendali che hanno voluto ancora una volta legarsi alla nostra società”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti