Cronaca
Commenta

"Jorge Mola Mia", il tifo grigiorosso
per Giorgio Bianchi di Motta

Bianchi, che compie proprio sabato gli anni, è stato incitato così con uno striscione apposto sul retro della curva sud dello stadio Zini di Cremona, dove domenica alle 20.30 la Cremonese inizierà il suo campionato di serie B ospitando il Lecce.

Hanno pensato a Giorgio Bianchi, che sta lottando per uscire da un tremendo incidente in montagna, i tifosi della Cremonese, nel giorno del compleanno dello stesso uomo di Motta San Fermo, che ha fatto parte del gruppo “Baraonda”, che ha riunito tante anime a seguito della squadra grigiorossa negli anni ’80 e ’90.

Bianchi, che compie proprio sabato gli anni, è stato incitato così con uno striscione apposto sul retro della curva sud dello stadio Zini di Cremona, dove domenica alle 20.30 la Cremonese inizierà il suo campionato di serie B ospitando il Lecce. “Jorge Mola mia”, Jorge non mollare, il testo dello striscione, che riprende da vicino il soprannome spagnoleggiante dello stesso Bianchi, le cui condizioni restano critiche.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti