Eventi
Commenta

Casaloldo, per Pizza d'autore
Cek Franceschetti e Gian Agazzi

La serata sarà arricchita dalla presenza di uno stand e di un rappresentante di Emergency sezione di Mantova, in onore del compianto Gino Strada. La Pizzeria 3.14 intende così iniziare una collaborazione proficua con Emergency.

Venerdi 27 agosto, a Casaloldo, terzo appuntamento prezzo la Pizzeria 3.14 con la serie di incontri culturali ed enogastronomici dell’ultimo venerdì dei mesi estivi, dal titolo Giropizza d’autore. Dopo le apprezzate esibizioni del giornalista sportivo Marco Pastonesi in giugno e della scrittrice Sara Segantin in luglio, questa volta è molto atteso il ritorno del grande Bluesman bresciano Cek Franceschetti, che proporrà i suoi ultimi capolavori. Come sempre, l’artista di turno è affiancato dallo storico Gian Agazzi che presenterà una storia dimenticata dal tempo, quella del pugile italiano mulatto Leone Jacovacci, campione europeo un secolo fa ma presto dimenticato dalla storia a motivo della sua pelle. La serata sarà arricchita dalla presenza di uno stand e di un rappresentante di Emergency sezione di Mantova, in onore del compianto Gino Strada. La Pizzeria 3.14 intende così iniziare una collaborazione proficua con Emergency, che sarà presente a Casaloldo anche nell’ultimo incontro culturale estivo, già fissato per venerdi 24 settembre. L’esibizione di Cek Franceschetti e Gian Agazzi avrà inizio a partire dalle 21,30, al termine del consueto e gradito giropizza.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti