Cronaca
Commenta

Ciclista investito a Gussola:
all'Oglio Po in codice giallo

Per fortuna l’uomo ha riportato ferite più lievi di quanto si pensava inizialmente. E’ infatti arrivato sul posto, atterrando nel campo da calcio comunale, l’elisoccorso da Parma ma il mezzo è ripartito vuoto: il 69enne, V.C. di Gussola, è finito all’ospedale Oglio Po in codice giallo trasportato però dall’ambulanza di Padana Soccorso. FOTOGALLERY

Un altro brutto incidente è avvenuto giovedì mattina a Gussola, a due giorni di distanza dal sinistro costato la vita, sempre a Gussola, a Bruno Mastroianni. Questa volta a entrare in rotta di collisione sono state un’auto e una bicicletta, con il ciclista che ha avuto la peggio.

Per fortuna l’uomo, 69 anni, ha riportato ferite più lievi di quanto si pensava inizialmente. E’ infatti arrivato sul posto, atterrando nel campo da calcio comunale, l’elisoccorso da Parma ma il mezzo è ripartito vuoto: il 69enne, V.C. di Gussola, è finito all’ospedale Oglio Po in codice giallo, trasportato però dall’ambulanza di Padana Soccorso.

Alla guida dell’auto, una Opel Crossland, una donna classe 1958 di Gussola, P.C., che procedeva in direzione Casalmaggiore. La bicicletta invece arrivava da via Garibaldi e si era immesso nella rotondina per arrivare in piazza Comaschi. Il sinistro si è infatti verificato all’altezza dell’intersezione tra la SP60 Bassa per Solarolo e la SP85 per Casalmaggiore.

L’urto è avvenuto tra la ruota posteriore della bicicletta e la parte anteriore sinistra della vettura, dal lato dunque del guidatore, che non ha riportato alcuna ferita. Sul posto, per i rilievi, la Polstrada di Casalmaggiore.

G.G. (fotogallery Alessandro Osti)

© Riproduzione riservata
Commenti