Cronaca
Commenta

Accordo comune-FM Immobiliare:
confermati i lavori a piazza Turati e non solo

Di cosa si tratta? Dopo avere ottenuto l’autorizzazione per espandere l’area di costruzione del PIP Crocette, che ospiterà il supermercato Aldi, la cui costruzione sta procedendo in questi mesi, la FM Immobiliare s’è detta ben disposta a realizzare per il comune opere extra considerate di interesse pubblico. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Il nero su bianco è arrivato: all’albo pretorio, dopo l’annuncio che già era stato dato a fine primavera in consigli comunale, ecco comparire il documento che certificato l’accordo tra il comune di Casalmaggiore e la ditta FM Immobiliare: la delibera è la 686 del 31 agosto 2021 e parla espressamente di convenzione.

Di cosa si tratta? Dopo avere ottenuto l’autorizzazione per espandere l’area di costruzione del PIP Crocette, che ospiterà il supermercato Aldi, la cui costruzione sta procedendo in questi mesi, la FM Immobiliare s’è detta ben disposta a realizzare per il comune opere extra considerate di interesse pubblico. Opere che l’assessore ai Lavori Pubblici Vanni Leoni aveva già indicato in consiglio comunale e che ora vengono messe, appunto, nero su bianco da questa convenzione e rese pubbliche con un incartamento ufficiale.

Oltre all’urbanizzazione e alla manutenzione dell’area PIP Crocette, dove sorgerà come detto il supermercato, gli investimenti saranno extra comparto per 220mila euro con interesse per piazza Turati, o piazza vecchia, e per l’intersezione tra via Roma e via Guerrazzi. Non solo 80mila euro saranno assegnati come contributo una tantum per sostenere e rilanciare le attività commerciali di vicinato presenti sul territorio. Un passaggio quest’ultimo che aveva suscitato accese polemiche in consiglio, dato che l’opposizione aveva considerato quel contributo un contentino, poco utile dinnanzi all’arrivo dell’ennesimo supermercato in città.

Tornando alle opere da 220mila euro, il rifacimento di Piazza Turati riguarderà soprattutto i passaggi pedonali, che da anni mostrano il loro degrado, mentre l’incrocio via Roma-via Guerrazzi dovrebbe vedere migliorata la propria sicurezza per gli utenti di passaggio.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti