Cronaca
Commenta

Bozzolo, mattinata movimentata,
55enne in ospedale ad Asola

L'episodio e la presenza delle Forze dell'Ordine assieme al 118 ha richiamato sul posto numerose persone tra cui il Sindaco Giuseppe Torchio che aveva assistito all'inizio della disavventura dell"automobilista

Forse un malore, la perdita improvvisa della memoria o altre cause di tipo psicofisico. Saranno i sanitari a cercare di comprendere le ragioni di un episodio che ha visto protagonosta un automobilista, questa mattina verso le 8 a Bozzolo. A bordo di una Wolkswagen Golf nera l’uomo, G.B. 55enne residente in un paese vicino, proveniente da piazza Europa ha imboccato il senso vietato all’altezza del cantiere nei pressi dell’ex Palazzo dei Principi colpendo la base in cemento che regge la recinzione del cantiere. Nonostante a causa dell’urto la gomma della ruota destra fosse scoppiata distruggendo anche il cerchione, il conducente ha proseguito la marcia per alcune centinaia di metri sino ad arrivare nei pressi del passaggio a livello le cui sbarre nel frattempo stavano abbassandosi. L’automobilista non ha osservato il segnale del semaforo rosso rischiando anche di venire travolto dal treno in arrivo. Tutto il movimentato episodio è stato seguito dalla guardia ittico venatoria della Provincia di Mantova Andrea Caleffi che ha inseguito la Golf tentando di intercettarla avvisando nel frattempo i Carabinieri. La macchina poi si è bloccata anche per gli ulteriori danni alla carrozzeria oltre al pneumatico squarciato. Sul posto un’ambulanza che ha soccorso l’uomo sempre rimasto cosciente e senza alcuna ferita. Per le indagini sono giunti i Carabinieri di Bozzolo mentre per la viabilità hanno collaborato i colleghi della stazione di Marcaria. E’ poi giunta una pattuglia della Polizia Stadale di Casalmaggiore per effettuare un controllo con l’etilometro. Verifica che non è riuscita per le difficoltà di adattarsi alla prova da parte dell’automobilista che poi è stato trasferito presso l’Ospedale di Asola. L’episodio e la presenza delle Forze dell’Ordine assieme al 118 ha richiamato sul posto numerose persone tra cui il Sindaco Giuseppe Torchio che aveva assistito all’inizio della disavventura dell”automobilista.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti