Sport
Commenta

Corsa del Rey per 100 persone
E c'è la targa per Montesano

Per Rivarolo del Re è stato un assaggio del prossimo weekend, quando Pro Loco ASD e oratorio uniranno le forze per organizzare la fiera del paese. FOTOGALLERY

Di corsa per ripartire: con la Corsa del Rey, che ha festeggiato domenica la sua decima edizione. Si puntava ai 120 iscritti, ci si è fermati un po’ prima ma va bene comunque, perché dopo un anno di stop a causa del Covid, la cartina di tornasole non era soltanto nei numeri ma in una organizzazione perfetta, che molto bene ha funzionato.

La Corsa del Rey, giunta alla sua decima edizione, è partita da Piazza Dante e si è poi snodata in due percorsi diversi: 38 atleti hanno corso la 10 km, 52 invece la 4 km, più abbordabile. Il sistema di sicurezza è stato garantito dalla Protezione Civile Le Aquile, all’esordio per Rivarolo del Re nella manifestazione, dai Carabinieri in congedo, dal gruppo Alpini di Casalmaggiore. A organizzare il tutto l’ASD Rivarolo del Re del presidente Gianpaolo Poltronieri, che è andato sul sicuro invitando nelle vesti di speaker una istituzione dell’atletica leggera e del podismo territoriale, ossia il presidente dell’Atletica Interflumina Carlo Stassano.

Luca Zanichelli, sindaco di Rivarolo del Re, ha ringraziato gli organizzatori perché “sono questi eventi che danno il senso del ritorno alla vita e la partecipazione è stata molto buona”. A tutti i partecipanti peraltro è stato consegnato un pacco gara di prodotti Pomì, offerto dal Consorzio Casalasco del Pomodoro, istituzione per Rivarolo del Re e sponsor della manifestazione.

L’evento sportivo in sé non è stato l’unico momento saliente della domenica: sono infatti stati premiati Marinella Parenti e Roberto Montesano, ossia i genitori di Alessandra Montesano, nell’interno di omaggiare la ragazza di Rivarolo del Re arrivata alla finale olimpica, e al quarto posto, a Tokyo 2021 nel quattro di coppia. La mamma di Alessandra a ricevuto un mezzo di fiori dal comune, mentre al papà è stata consegnata la targa dell’ASD Rivarolo del Re, che saranno poi “girate” alla stessa atleta, in questo momento impegnata negli Stati Uniti.

Per Rivarolo del Re è stato un assaggio del prossimo weekend, quando Pro Loco ASD e oratorio uniranno le forze per organizzare la fiera del paese.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti