Politica
Commenta

Caccia sospesa sino al 7 ottobre.
Matteo Piloni: "Colpa della Lega"

"E tutto questo va a danno non solo della fauna selvatica e di tutto il nostro sistema ambientale, ma anche degli appassionati che sanno esercitare la caccia in modo responsabile e rispettoso della conservazione delle specie animali che sono più a rischio”.

“La sospensione della caccia fino al 7 ottobre è l’esito delle continue forzature della Lega e dell’incapacità della Regione di normare in modo corretto l’attività venatoria in Lombardia. E tutto questo va a danno non solo della fauna selvatica e di tutto il nostro sistema ambientale, ma anche degli appassionati che sanno esercitare la caccia in modo responsabile e rispettoso della conservazione delle specie animali che sono più a rischio”.

Lo dichiara il consigliere regionale del Pd Matteo Piloni dopo l’accoglimento da parte del TAR del ricorso presentato dalla Lega Anti Caccia contro il calendario venatorio regionale lombardo. L’accoglimento comporta la sospensione del calendario, e quindi dell’attività venatoria, fino al giudizio di merito che sarà espresso il 7 ottobre.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti