Economia
Commenta

Martelli Dosolo, prestigiosa
vetrina all'Anuga di Colonia

L’occasione di Anuga, inoltre, segna anche il momento più congeniale per fare il punto sull’andamento di Martelli Deutschland, la filiale tedesca aperta in pieno lockdown, che ha dato grandi soddisfazioni al Gruppo.

Martelli consolida la sua presenza nel mercato internazionale, partecipando all’edizione 2021 di Anuga, in calendario dal 9 al 13 settembre a Colonia. La partecipazione rappresenta per Martelli, azienda leader nella produzione di prosciutti, salumi e carni di qualità 100% “made in Italy”, un’importante opportunità per sostenere il comparto delle carni e dei salumi italiani in questa fase di ripartenza, oltre che una vetrina strategica per le relazioni professionali e commerciali internazionali degli esperti del settore.

“Siamo entusiasti di poter ritornare in presenza a un salone che è diventato per noi un appuntamento imperdibile, dove fare networking e consolidare relazioni. In questa fase di ripartenza, siamo convinti che siano eventi come questi a rafforzare l’immagine dell’agroalimentare Made in Italy all’estero” commenta Nicola Martelli, quarta generazione del Gruppo.

Tutte le principali linee del Gruppo saranno presentate durante la manifestazione, a partire dalla linea “Qui Ti Voglio”, un’intera gamma di prodotti di alta qualità provenienti da suini 100% italiani allevati senza l’utilizzo di antibiotici fino alla Salsiccia 100% “made in Italy” a lunga conservazione studiata appositamente per le esigenze della GD tedesca.

La particolare attenzione alla salute degli animali nell’allevamento e alla salubrità dei prodotti è una delle qualità che fanno del Gruppo Martelli una realtà made in Italy molto apprezzata anche all’estero. Tra le diverse eccellenze proposte c’è sicuramente il Prosciutto di Parma DOP, prodotto di punta del Gruppo e molto apprezzato anche in Germania, di cui Martelli controlla l’intera filiera a partire dalla selezione delle carni fino alla stagionatura.

Altro prodotto distintivo del Gruppo è il Prosciutto Cotto che è da sempre uno dei cavalli di battaglia dei Martelli: dal macello di proprietà Martelli seleziona solo le migliori cosce di Suino Pesante Padano, il quale viene macellato solo al raggiungimento di un peso elevato, necessario per ottenere il “Bongustaio”, Prosciutto Cotto Alta Qualità. Inoltre, non mancano altre specialità “gourmet”, come il Prosciutto Cotto al tartufo nero, il Prosciutto Cotto con crema di Parmigiano Reggiano DOP e il “Fiamma”, il Prosciutto Cotto piccante con autentica Ndujia calabrese.  Altri prodotti molto apprezzati in Germania sono anche la Porchetta Arrosto, disponibile sia al taglio che in confezioni da 200 gr, la salsiccia fresca e a lunga conservazione e altre specialità come il salame.

L’occasione di Anuga, inoltre, segna anche il momento più congeniale per fare il punto sull’andamento di Martelli Deutschland, la filiale tedesca aperta in pieno lockdown, che ha dato grandi soddisfazioni al Gruppo. La società vede la presenza di due operatori tedeschi che hanno un’esperienza pluriennale nella commercializzazione di prodotti agroalimentari sul mercato tedesco: Peter Voss, con il ruolo di direttore commerciale della Martelli Deutschland, e la famiglia Betz Franz-Hartwig e Christoph.

“Siamo molto soddisfatti dell’andamento della nostra filiale tedesca, nonostante la sua inaugurazione in un anno particolare come il 2020. – commenta Nicola Martelli, quarta generazione del Gruppo – Oltre alle grandi soddisfazioni che arrivano dai nostri prodotti possiamo contare su un sistema logistico molto efficiente che garantisce sia la qualità dei nostri prodotti sia una distribuzione capillare su tutto il territorio. Questa organizzazione ci ha garantito ottimi risultati, dopo un turnover di 6 milioni nel primo anno prevediamo di raggiungere circa 30 milioni nei prossimi anni.”

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti