Cronaca
Commenta

Sabbioneta, PBA4PA Erasmus+
alla fine, salutati i ragazzi d'Europa

Una Sabbioneta che si apre al mondo, in sicurezza, nel momento della ripartenza post Covid-19. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

E’ terminato martedì il progetto “PBA4PA Erasmus+ (Partnership Building Activity for Public Administration)” che ha portato a Sabbioneta una ventata di entusiasmo europeo. Non quello calcistico che ha visto l’Italia in testa all’Europa per la vittoria agli europei di calcio, ma un entusiasmo e una freschezza tangibili nei partecipanti al progetto, provenienti da Lettonia, Svezia, Irlanda, Romania, Malta, e che hanno animato la comunità sabbionetana per una settimana.

I partecipanti, tutti qualificati operatori del settore della progettazione internazionale dedicata ai giovani, hanno alloggiato negli spazi di Palazzo Forti e in esso hanno svolto attività che hanno favorito la reciproca conoscenza, la stesura di progettualità comuni, l’ideazione di nuovi progetti che potranno questa volta coinvolgere decide e decine di ragazzi in scambi europei da candidare ai bandi Erasmus+.

A beneficiare della presenza di questi ragazzi sono state le attività commerciali sabbionetane, dove sono stati consumati pasti e acquistati ricordi personali da portare nelle rispettive patrie, ma anche i cittadini, spesso coinvolti nelle attività programmate quotidianamente. La visita ai monumenti sabbionetani ha lasciato sbalorditi tutti, increduli che una cittadina tanto piccola possa ospitare tanta bellezza. I partecipanti erano tutti dotati di green pass e tampone nel corso della loro permanenza.

Un momento istituzionale di saluto in sala consiliare, alla presenza di Sindaco e Vicesindaco (che ha la delega a politiche giovanili e rapporti internazionali) ha chiuso l’esperienza sabbionetana dei graditi ospiti. A Sabbioneta, negli stessi giorni, sono stati presenti i ragazzi che si sono esibiti nel concerto del Masterclass nella Chiesa del Bibiena di Villa Pasquali. Anche loro provenienti da diverse parti d’Europa. Una Sabbioneta che si apre al mondo, in sicurezza, nel momento della ripartenza post Covid-19.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti