Salute
Commenta

Vaccinazioni, da oggi dose
booster per 710.000 over 80

Nell’Ats Valpadana (Cremona e Mantova) sono 28mila i cittadini interessati, sottogruppo dei circa 58.000 che hanno effettuato la vaccinazione: per procedere con la prenotazione dovranno essere trascorsi almeno sei mesi dalla seconda dose.

Foto Sessa

Sono partite domenica 3 ottobre le prenotazioni per la terza dose ‘booster’ rivolta ai circa 710.000 cittadini lombardi over 80 (compresi i nati nel 1941) che hanno già completato il ciclo vaccinale primario. Per prenotare un appuntamento è necessario accedere alla piattaforma e cliccare sul pulsante ‘Terza dose – Cittadini con età maggiore di 80 anni’. Per procedere con la prenotazione dovranno essere trascorsi almeno sei mesi dalla seconda dose.

Le somministrazioni cominceranno lunedì 4 ottobre nei 55 Centri vaccinali distribuiti su tutto il territorio lombardo. Sempre entro il mese di ottobre partiranno anche le somministrazioni nei presidi residenziali per anziani e nelle farmacie. Nell’Ats Valpadana (Cremona e Mantova) sono 28mila i cittadini interessati, sottogruppo dei circa 58.000 che hanno effettuato la vaccinazione: per procedere con la prenotazione dovranno essere trascorsi almeno sei mesi dalla seconda dose.

Continuano, intanto, le somministrazioni di dose addizionale di vaccino anti-Covid per i soggetti con le patologie indicate dal ministero della Salute vale a dire trapiantati e immunocompromessi. Sul sito di Regione Lombardia sono riportate le aree di patologia (che possono essere verificate anche con il proprio medico/pediatra o specialista) che prevedono la somministrazione della dose addizionale. Queste persone possono prenotare in autonomia accedendo alla piattaforma e cliccando sul pulsante ‘Terza dose – Cittadini trapiantati e immunocompromessi’.

Secondo le indicazioni ministeriali, la terza dose di vaccino è prevista in due casi: come dose addizionale, per garantire un livello adeguato di risposta immunitaria nelle persone che, per patologia o per terapia, potrebbero avere una minor risposta immunitaria alle prime due dosi di vaccino. La somministrazione della dose addizionale in favore di questa categoria di soggetti è partita il 20 settembre; come dose di richiamo o ‘booster’ con l’obiettivo di mantenere nel tempo un adeguato livello di risposta immunitaria. Questa è destinata alle persone a maggior rischio di sviluppare malattia grave per condizioni di fragilità, come i grandi anziani. Richiami al via dal 4 ottobre per i cittadini di età maggiore di 80 anni.

 

COME PRENOTARSI

I canali per prenotarsi sono:

  • Online, collegandosi al portale https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it/
  • Ai Postamat (presso uno dei tanti sportelli automatici di Poste italiane);
  • Con il Portalettere (Il portalettere può effettuare una prenotazione per il Vaccino Anti Covid-19);
  • Chiamando il Call Center dedicato al numero verde 800 894 545;

DOVE VACCINARSI

PROVINCIA DI MANTOVA

  • Castel Goffredo, Palazzetto dello Sport (Via Svezia 10);
  • Mantova, Grana Padano Arena (Via Melchiorre Gioia, 3);
  • Ostiglia, Centro commerciale La Ciminiera (Piazza Mondadori Milano, 19);
  • Viadana*, MuVi (Via Manzoni, 4);

* Si precisa che allo sportello Scelta e Revoca di Viadana – sede territoriale ASST Mantova – Largo de Gasperi 7, sarà attivo un servizio per aiutare i cittadini impossibilitati ad accedere alla prenotazione online. L’attività si svolgerà dal lunedì al venerdì dalle ore 14 alle ore 16.

PROVINCIA DI CREMONA

  • Cremona, presso Centro Vaccinale Covid Sapiens (Via Adelio Stefanoni, 1 – Costa Sant’Abramo Castelverde)
  • Casalmaggiore, Centro Vaccinale Covid Casalmaggiore c/o Avis (Via Baslenga, 3/5)
  • Crema – Centro Vaccinale ex Tribunale (Via Macallè, 11/C).

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti