Chiesa
Commenta

Rinnovato il Consiglio presbiterale
Resterà in carica fino al 2026

Il Consiglio presbiterale, composto da sacerdoti rappresentanti l’intero presbiterio diocesano, è l’organo di comunione che, come senato del vescovo, lo coadiuva nel governo della diocesi, in particolare in merito alle materie che riguardano il servizio di guida della comunità diocesana e la vita dei presbiteri.

Lunedì 4 ottobre, nella festa di san Francesco d’Assisi, patrono d’Italia, il vescovo Antonio Napolioni ha ufficialmente costituito il nuovo Consiglio presbiterale diocesano, il quattordicesimo costituito in diocesi, il cui mandato avrà durata per il quinquennio 2021/26.

Il Consiglio presbiterale, composto da sacerdoti rappresentanti l’intero presbiterio diocesano, è l’organo di comunione che, come senato del vescovo, lo coadiuva nel governo della diocesi, in particolare in merito alle materie che riguardano il servizio di guida della comunità diocesana e la vita dei presbiteri.

A comporlo come membri di diritto sono quei sacerdoti che ricoprono ruoli di rilievo in diocesi: il vicario generale, il vicario giudiziale, il vicario episcopale per il Clero e la Pastorale, il delegato episcopale per la Vita consacrata, l’economo diocesano e il rettore del Seminario, insieme ai cinque vicari zonali pro tempore, che portano il vissuto della vita pastorale del territorio.

Vi sono quindi i 2 membri eletti dai religiosi e 18 membri eletti dal Presbiterio nelle due tornate elettorali svolte nel mese di settembre e rappresentanti di ogni fascia d’età. Completano il Consiglio cinque membri nominati dal vescovo, che nell’atto di costituzione ringrazia «tutti i membri del Consiglio per la disponibilità nell’assumere questo importante incarico» esprimendo anche «la fiducia di esserne largamente coadiuvato, a norma di diritto, nel governo della Diocesi, per promuovere nel modo più efficace il bene del Popolo di Dio affidato alle mie cure».

Di seguito la composizione del 14° Consiglio presbiterale, per il quinquennio 2021/26:

Membri di diritto (6)
Brambilla don Giulio Marco, Delegato Episcopale per la Vita consacrata
Calvi don Massimo, Vicario Generale
D’Agostino don Marco, Rettore del Seminario
Maccagni don Gianpaolo, Vicario Episcopale per il Clero e la Pastorale
Marchesi mons. Mario, Vicario Giudiziale
Mascaretti don Antonio, Economo diocesano

Vicari Zonali «pro tempore» (5)
Barili don Davide
Leggio don Marco
Pezzetti don Antonio
Piacentini don Giambattista
Samarini don Pietro

Membri eletti dal Presbiterio (18)
Alberti don Matteo
Arienti don Paolo
Bandirali don Antonio
Bariselli don Vittore
Bastoni don Andrea
Bernardi Pirini don Giuseppe
Binotto don Mario
Cavagnoli don Giovanni
Codazzi don Pierluigi
Ferrari mons. Amedeo
Feudatari mons. Dennis
Fusar Imperatore mons. Giansante
Piana don Andrea
Piccinelli don Angelo
Rasoli don Claudio
Rodolfi mons. Carlo
Schiavon don Davide
Tizzi don Piergiorgio (segretario)

Eletti dai Religiosi (2)
Peracchi p. Giorgio OFM Capp.
Redaelli p. Emiliano Barnabiti

Membri nominati dal Vescovo (5)
Arcagni mons. Attilio
Baronio don Ottorino
Carraro don Paolo
Fiocchi don Giovanni
Rubagotti don Claudio

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti