Cronaca
Commenta

Asolana, a San Giovanni ecco
gli attraversamenti pedonali sicuri

Proprio lungo l’Asolana, in passato, si era assistito ad incidenti gravi, alcuni anche mortali, con l’utenza debole spesso quasi impaurita ad ogni attraversamento. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Nuova vita con Anas: si nota molto bene anche lungo la strada Asolana a San Giovanni in Croce. Una strada trafficatissima e piena di camion che continua a tagliare in due il centro abitato – condanna, quest’ultima, che San Giovanni in Croce condivide coi vicini di casa di Casalmaggiore – ma che se non altro adesso presenta un aspetto estetico, e soprattutto una percorribilità, migliori. Merito di Anas, appunto, che ha rifatto in poco tempo gli asfalti.

Non è tutto, però: il comune di San Giovanni in Croce, assieme ad altri, ha unito le forze e ottenuto finanziamenti regionali per la sicurezza. Proprio lungo l’Asolana, in passato, si era assistito ad incidenti gravi, alcuni anche mortali, con l’utenza debole spesso quasi impaurita ad ogni attraversamento. Emblematico il caso della signora di 80 anni investita e uccisa il 20 marzo 2020, così come quello della bimba di 10 anni, salvatasi quasi per miracolo, il 22 ottobre 2018. Adesso arrivano gli attraversamenti pedonali illuminati.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti