Cronaca
Commenta

Casette degli elfi prese a calci:
un filmato inchioda due ragazzini

Purtroppo per la stupidità dei ragazzini, in giro allo stato brado, senza nessun controllo e che a scuola non hanno imparato nulla non esiste nessuna cura

Nessuno può dire che siano gli stessi che hanno – solo una settimana fa – preso d’assalto, nel parco di via Italia, a Casalmaggiore la Casetta del BookCrossing appena rimessa in ordine dai ragazzi della Santa Federici facendo saltare una finestra, ma il dubbio, per la veemenza che utilizzano, resta. E sono certamente loro – inchiodati da un filmato registrato dall’argine maestro – a prendere a calci una delle casette degli elfi, sistemate anch’esse da poco tempo da alcuni residenti del luogo. Il filmato riprende due giovani, probabilmente minorenni, che a un certo punto dai due lati opposti prendono a pedate il manufatto dei bambini e si intravvede una terza persona, probabilmente una ragazzina, che li osserva a breve distanza. La casetta del bookcrossing è stata sistemata dalla buona volontà di Daniele Fortunati, abile hobbista del legno. Purtroppo per la stupidità dei ragazzini, in giro allo stato brado, senza nessun controllo, e che a scuola non hanno imparato nulla non esiste nessuna cura. Solo la tristezza di vederli impegnati in un vandalismo gratuito, e senza alcuna spiegazione. E la consapevolezza che, contro simili bravate, purtroppo resta poco da fare.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti