Eventi
Commenta

Teatro Comunale, sabato incontro
col premio pulitzer Forrest Gander

L’autore converserà con Alessandro De Francesco, traduttore italiano della raccolta poetica Essere con / Be with, Colorno, Tielleci, 2020 (Benway Series; 14) con cui Gander ha ottenuto il prestigioso premio Pulitzer nel 2019

Sabato 30 ottobre, alle ore 17, presso il Teatro Comunale di Casalmaggiore, si terrà un incontro letterario col poeta californiano Forrest Gander, Premio Pulitzer 2019 per la poesia.

L’incontro è a cura della Biblioteca Civica e del Teatro Comunale di Casalmaggiore.

L’autore converserà con Alessandro De Francesco, traduttore italiano della raccolta poetica Essere con / Be with, Colorno, Tielleci, 2020 (Benway Series; 14) con cui Gander ha ottenuto il prestigioso premio Pulitzer nel 2019.

L’ingresso è gratuito con obbligo di Green pass.

Classe 1956, Forrest Gander nasce nel deserto del Mojave, in California. Dopo aver frequentato il College of William & Mary (in Virginia), si specializza in geologia. Successivamente consegue un master in letteratura presso la San Francisco State University. Si trasferisce in Messico e poi in Arkansas, mentre la sua poesia, fortemente nutrita di richiami scientifici, rivolge sempre di più l’attenzione al paesaggio e all’ambiente naturale come fonte di attività lirica. Esponente di spicco della letteratura ecologica e, in particolare, della cosiddetta “ecopoesia”, Gander ha insegnato a Harvard, ed è ora professore emerito di Letterature comparate alla Brown University (Providence). È cancelliere dell’Academy American Poets e membro dell’American Academy of Arts and Sciences. Oltre a numerose raccolte poetiche, ha pubblicato saggi, romanzi e traduzioni. Nel 2019 ha ricevuto il premio Pulitzer per la poesia con Be With (New Directions 2018), raccolta di elegie dedicate principalmente alla moglie Carolyn D. Wright, anche lei poetessa, scomparsa nel gennaio 2016. L’ultima sua opera poetica, del 2021 e non ancora tradotta in italiano, è Twice Alive. An Ecology of Intimacies (Due volte vivo. Un’ecologia dell’intimità), libro carico di esultanza e tenerezza, “un’aggiunta lussureggiante e sensuale alla sua formidabile opera letteraria” (Los Angeles Review of Books).

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti