Eventi
Commenta

Dopo lo stop Covid, torna la
Fiera di Ognissanti a Dosolo

Non mancheranno le proposte culturali presso il cinema comunale. Domenica alle ore 17:30 e 21:15 ci sara’ la proiezione del film I NOSTRI FANTASMI, mentre lunedì alle 17.30 si terra’ la presentazione libro caccia alla lepre di Gabrieli Mario

Finalmente dopo un anno di stop dovuto alla pandemia per covid 19 ritorna la caratteristica Fiera di Ognissanti a Dosolo, da quest’anno in una nuova veste, con tante novità, e che animerà le vie del paese con un programma distribuito nei giorni di domenica 31 ottobre, lunedi 1 e martedi 2 novembre.

Da domenica mattina a martedì pomeriggio in Piazza Garibaldi saranno presenti gli stand delle associazioni Teatro sociale di Villastrada, proloco Villastrada, protezione civile Oglio Po, Auser Dosolo, AVIS Villastrada, Dosolo per il Po (con ceci e vin brulè), e gli Amici del teatro di Villastrada (con il castagnaccio).

All’interno del comune saranno allestite le mostre del corpo filarmonico G. Verdi e dell’ associazione ASD amatori ciclismo Dosolo, mentre in via Zaniboni sarà presente un esposizione di trattori d’epoca e nuova generazione.

Domenica e lunedì alle ore 11.30 presso Piazza Garibaldi ci sarà un intrattenimento musicale con l’esibizione di insegnanti e alunni della scuola di musica AMS.

Non mancheranno le proposte culturali presso il cinema comunale. Domenica alle ore 17:30 e 21:15 ci sarà la proiezione del film I NOSTRI FANTASMI, mentre lunedì alle 17.30 si terrà la presentazione libro caccia alla lepre di Gabrieli Mario.

Infine in oratorio e circolo acli oltre a bancarelle varie, ceci, caldarroste e ai classici concorsi enogastronomici con la pesca a premi sarà allestito un bar dal gruppo giovani.

Ovviamente sarà presente il luna Park per bimbi e ragazzi con una super promozione nel giorno di martedi 1 novembre con i gettoni di tutte le giostre a solo 1 euro. Il parco giostre sarà allestito presso il piazzale alpini.

Si ringraziano anticipatamente tutte le associazioni e tutte le persone che hanno collaborato all organizzazione della fiera e a tutti coloro che parteciperanno sperando di poter offrire tre giorni di festa all’insegna della normalita’ sempre mantenendo le disposizioni anti covid 19.

Come da disposizioni vigenti, non ci saranno varchi di controllo green pass in accesso, ma resta l’obbligo (e la responsabilità individuale) sul possesso della certificazione verde nell’area della manifestazione.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti