Economia
Commenta

Viadana, l'azienda ai dipendenti
per darle nuova vita

Anziché licenziare 23 dipendenti, dopo una trattativa e con il benestare degli stessi, Re ha deciso di vendere la SRL a quattro di loro, come spiega Monica Lodi Rizzini, che diventa la nuova legale rappresentante della Ergon Line. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Aveva voglia di cambiare vita Angelo Re, fondatore nel 1991 della fabbrica di rulli per tinteggiare e per la pulizia aperta Ergon Line, con sede a Viadana. L’azienda che sorge in zona Fenilrosso era nata come azienda di famiglia ma con l’addio dello stesso Re rischiava di chiudere.

Anziché licenziare 23 dipendenti, dopo una trattativa e con il benestare degli stessi, Re ha deciso di vendere la SRL a quattro di loro, come spiega Monica Lodi Rizzini, che diventa la nuova legale rappresentante della Ergon Line e titolare assieme a Mattia Morini di Bozzolo, nuovo responsabile acquisti, Paolo Rossi di Casalmaggiore, nuovo responsabile di produzione, e Michael Trentini di Campitello, nuovo responsabile delle vendite. Così facendo è stato salvato il lavoro dei quattro titolari e di 19 operai.

G.G.

© Riproduzione riservata
Commenti