Ambiente
Commenta

Tratto colornese della Food
Valley Bike, cominciati i lavori

"La tempistica dei lavori - tiene a sottolineare l'Assessora ai Lavori Pubblici Mirka Grassi - è di circa tre settimane, condizioni meteo permettendo. Lavoriamo soprattutto per aumentare la sicurezza dei ciclisti, intervenendo anche sul tracciato di via Roma"

Al via, tra le frazioni di Copermio e di Sanguigna, i lavori del tratto colornese della Food Valley Bike, il percorso cicloturistico che unisce Parma e Busseto, in un tragitto di circa 70 chilometri, valorizzando le specificità gastronomiche del territorio.

Per gli interventi, che costeranno complessivamente 140mila euro, il Comune di Colorno si è aggiudicato un finanziamento di 100mila, partecipando a un bando della Regione per la realizzazione di percorsi ciclabili. Il progetto, presentato quest’estate nella competente commissione consiliare, prevede interventi di asfaltatura a Copermio, nel tratto dell’argine destro del torrente Parma, del tratto finale di via Pelosa, oltre alla posa di stabilizzato nei percorsi naturalistici verso il Po di Mezzano Rondani e Sacca; oltre alla segnaletica orizzontale e verticale già installata sul percorso, ci sarà un ulteriore intervento di completamento.Nei tratti interessati sono previste variazioni temporanee alla viabilità, che saranno comunicate di volta in volta.

“La tempistica dei lavori – tiene a sottolineare l’Assessora ai Lavori Pubblici Mirka Grassi – è di circa tre settimane, condizioni meteo permettendo. Lavoriamo soprattutto per aumentare la sicurezza dei ciclisti, intervenendo anche sul tracciato di via Roma, strada provinciale dove nel piccolo tratto interessato, sarà stabilito il limite dei trenta chilometri all’ora”.

“Oltre a lavorare sul tracciato cicloturistico, – spiega il Sindaco di Colorno Christian Stocchi, presente al sopralluogo di avvio dei lavori insieme all’Assessore Grassi – ci stiamo impegnando con gli altri Sindaci interessati dal percorso, in particolare con il Sindaco Cesari, per promuovere il nostro territorio, a partire da questo percorso ciclabile ricco di suggestioni: l’anno prossimo, come annunciato, in giugno si terrà la festa della Food Valley Bike, che vedrà il suo centro proprio a Colorno, con l’obiettivo di promuovere le nostre eccellenze gastronomiche, naturalistiche e culturali”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti