Salute
Commenta

Vaccini, da ASST Mantova
vademecum sull'accesso agli hub

L’ingresso degli accompagnatori è possibile solo per le categorie fragili: minori, over 80, disabili.

Da Mantova viene comunicato che l’accesso ai centri vaccinali di ASST è consentito solo nella fascia oraria prevista dalla prenotazione. L’ingresso degli accompagnatori è possibile solo per le categorie fragili: minori, over 80, disabili. È stata attivata una corsia preferenziale per le donne gravide, i cittadini che devono ricevere la prima dose e i portatori di grave disabilità.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti