Cronaca
Commenta

Cogozzo piange Mara
Riccò: aveva 57 anni

Mara lascia il marito Claudio, la mamma, la suocera, il cognato e parenti tutti. Il rosario sarà recitato nell’abitazione domenica 26 alle ore 17. I funerali, seguiti dalle Onoranze Funebri Roffia, saranno celebrati a Cogozzo lunedì 27 alle ore 10 partendo dall’abitazione di via Belfiore per la chiesa parrocchiale.

Si è spenta a soli 57 anni, dopo una lunga battaglia con la malattia, Mara Riccò, coniugata Bronzini, molto conosciuta a Cogozzo, frazione di Viadana.

Come scrive la pagina Facebook dell’Unità Pastorale Beata Vergine delle Grazie, “dopo gli studi di veterinaria Mara si era dedicata alla gestione dell’amministrazione della ditta familiare. Di carattere dolce e di animo generoso, desiderava tanto diventare mamma ma i figli mai arrivavano. Più di due anni fa aveva combattuto un tumore alla testa che quest’ultima estate si era ripresentato con forza. Accompagnata e assistita dai suoi cari, è tornata tra le braccia del suo papà in Cielo. La Comunità Cristiana si stringe attorno a questa casa, scossa dalla tempesta in occasione delle Feste Natalizie. Il Signore accolga questa sua figlia che ha affrontato con coraggio la Passione e la Croce nella sua vita”.

Mara lascia il marito Claudio, la mamma, la suocera, il cognato e parenti tutti. Il rosario sarà recitato nell’abitazione domenica 26 alle ore 17. I funerali, seguiti dalle Onoranze Funebri Roffia, saranno celebrati a Cogozzo lunedì 27 alle ore 10 partendo dall’abitazione di via Belfiore per la chiesa parrocchiale. La famiglia ringrazia i medici e il personale dei reparti Neurochirurgia, Neurologia e Oncologia dell’ospedale di Parma e il reparto Cure Palliative dell’ospedale di Mantova, invitando a devolvere eventuali offerte alla Croce Verde e all’Avis di Viadana.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti