Politica
Commenta

Hub Viadana, il Pd chiede al sindaco
di far potenziare il servizio per i minori

"La battaglia contro questa pandemia è una battaglia che deve essere combattuta da tutti e l’Amministrazione Comunale deve essere in grado attraverso gesti concreti di agevolare i suoi concittadini che vaccinandosi o facendo vaccinare i loro figli stanno compiendo il loro dovere per il bene di tutti"

Viadana, l’Hub non riesce a soddisfare tutte le richieste. L’opposizione ha raccolto parecchie lamentele, soprattutto di genitori costretti a spostarsi a Mantova o Gonzaga per far vaccinare i bambini. Il Pd viadanese chiede al sindaco Nicola Cavatorta di attivarsi per potenziare il servizio.

Come Circolo PD di Viadana – spiega Stefano Bini, portavoce – abbiamo raccolto segnalazioni di diverse famiglie viadanesi che vorrebbero effettuare la vaccinazione anti-covid ai loro figli minori (anni 12) che lamentano le pochissime disponibilità di spot e giorni su Viadana con conseguenti ritardi o possibilità di effettuare la vaccinazione solo nelle sedi di Mantova e/o Gonzaga che sono logisticamente scomode da raggiungere dal nostro territorio.

E’ assolutamente necessario che l’Amministrazione Comunale e nello specifico il Sindaco Cavatorta si attivi al più presto possibile con ATS e AssT per ottenere un sensibile incremento delle disponibilità e dei giorni di vaccinazione a Viadana per i minori di anni 12 in modo da tutelare le nostre famiglie e non costringerle a rinunciare in quanto costrette a sedi lontane.

Altro tema su cui abbiamo raccolto diverse segnalazioni e lamentele che necessitano di un pronto riscontro da parte dell’Amministrazione Comunale riguarda la necessità di installare all’esterno del MuVi tensostrutture idonee che riparino dal freddo e dagli eventi atmosferici le persone in coda fuori dalla porta principale di ingresso in attesa di effettuare la loro vaccinazione.

La battaglia contro questa pandemia è una battaglia che deve essere combattuta da tutti e l’Amministrazione Comunale deve essere in grado attraverso gesti concreti di agevolare i suoi concittadini che vaccinandosi o facendo vaccinare i loro figli stanno compiendo il loro dovere per il bene di tutti“.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti