Salute
Commenta

HUB mantovani, ASST: "Non
presentatevi senza prenotazione"

La raccomandazione si rivolge a tutti i cittadini, ma riguarda in modo particolare la fascia degli ultra 50enni che, spinti dall’urgenza di ricevere il vaccino per rispondere alla nuova normativa, raggiungono spesso i centri vaccinali senza prenotazione

Nessuna possibilità, neppure all’HUB di Viadana, di saltare la fila per le vaccinazioni. Inutile presentarsi per chiedere delvaccino se non si è fatta la prenotazione attraverso icanali ufficiali. A chiarire la questione (visto il caos provocato da questa abitudine, aumentata in maniera esponenziale in questi ultimi giorni) ASST Mantova.

Per consentire la massima efficienza nella gestione dell’attività vaccinale anti-Covid si raccomanda di prenotare il proprio appuntamento, attraverso i consueti canali. La presentazione spontanea, senza appuntamento, mette in grande difficoltà l’organizzazione, creando disagi e allungando i tempi necessari con conseguente sovraffollamento delle sedi messe a disposizione di ASST.

La raccomandazione si rivolge a tutti i cittadini, ma riguarda in modo particolare la fascia degli ultra 50enni che, spinti dall’urgenza di ricevere il vaccino per rispondere alla nuova normativa, raggiungono spesso i centri vaccinali senza prenotazione. Si fa inoltre presente che il rilascio del green pass non è immediato, ma segue una procedura che ha tempi tecnici ben precisi, che non dipendono da ASST.

Si chiede infine a chi ha prenotato la seduta vaccinale e per qualsiasi ragione non può presentarsi all’appuntamento di disdire la prenotazione quanto prima, in modo da liberare posti per altri utenti.

Elena Miglioli

© Riproduzione riservata
Commenti