Cronaca
Commenta

Via Manfrassina, Viadana, cuore
grande: procede la raccolta fondi

Viadana ha un cuore grande. 374 offerte raccolte, poco più di 20mila euro (cifra raggiunta questa notte) per aiutare il papà e il fratello di Nicole Carretti che nell’incendio della palazzina di via Manfrassina hanno perso tutto. All’origine dell’incidente potrebbe esserci stato un corto circuito: quando le fiamme si sono sviluppate all’ultimo piano della palazzina di 4 appartamenti i due uomini non erano in casa. Era stata la stessa Nicole a lanciare, tramite la piattaforma GoFundMe la raccolta.

Il 12 Gennaio a Viadana – scriveva Nicole – ha preso fuoco la casa di mio padre e mio fratello. I vigili del fuoco sono intervenuti e sono riusciti a spegnere l’incendio dopo molte ore di lavoro. L’incendio è iniziato verso le 19.00/30 e si è concluso alle 4.30 del mattino. Purtroppo l’appartamento è bruciato completamente e rapidamente, senza dare la possibilità di recuperare nulla. Quando è iniziata questa tragedia non c’era nessuno in casa, a parte il nostro gattino Oreo. Mio padre amava quella piccola casa e amava Oreo. Con tanti sacrifici l’aveva messa tutta a posto, pitturandola tutto da solo da cima a fondo. Non hanno potuto recuperare alcun vestito, tutto si è bruciato insieme a ricordi, sacrifici, foto e oggetti guardando il tutto in diretta senza poter far nulla. L’unica cosa che potevamo fare era guardare il fuoco portarsi via tutto, ma non la speranza di ricominciare ancora un’altra volta“.

All’appello hanno risposto in tanti, ognuno contribuendo per quel che poteva: da 7 a 3000 euro l’entità delle offerte effettuate per aiutare i due uomini a ripartire. La Palazzina è stata dichiarata al momento inagibile. L’ultimo piano è completamente andato, l’appartamento appena sotto è seriamente lesionato e i due più bassi hanno comunque subito danni. I vigili del fuoco, impegnati con numerosi mezzi, hanno messo più di 9 ore per domare le fiamme. I danni sono ingenti. Per chi volesse ancora contribuire ad aiutare Nicole, il papà e il fratello è possibile fare un’offerta al link che trovate qui (CONTRIBUTO).

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti