Cronaca
Commenta

Scuole di Casaletto, riscaldamento
difettoso, il comune interviene

Già dal momento della segnalazione, infatti, l’Ente locale si è attivato per cercare di risolvere il problema. La caldaia delle scuole di Casaletto è stata installata circa due anni fa, ma con il passare del tempo ha garantito una resa sempre più bassa

Il Comune di Viadana è intervenuto subito presso le scuole di Casaletto per risolvere la questione legata al riscaldamento delle aule, tuttavia il problema è ancora in fase di risoluzione perché non è chiaro a cosa sia dovuto il guasto.

Già dal momento della segnalazione, infatti, l’Ente locale si è attivato per cercare di risolvere il problema. La caldaia delle scuole di Casaletto è stata installata circa due anni fa, ma con il passare del tempo ha garantito una resa sempre più bassa. L’Ufficio Tecnico ha perciò chiamato in causa Siram, la ditta che ha in appalto la gestione degli impianti termici, che è subito intervenuta riscontrando piccole criticità al funzionamento. Si è allora reso necessario l’intervento di un tecnico specializzato della ditta costruttrice, dal momento che la caldaia è ancora in garanzia, ed è intervenuto sostituendo alcune componenti.

Scartate le altre ipotesi, si ritiene che la causa derivi dalla rete pubblica: dopo un primo intervento avvenuto nei giorni scorsi da parte dei tecnici, tra oggi e domani si procederà con la sostituzione dei pezzi e il rifacimento dell’allaccio alla rete pubblica, nella speranza che il guasto sia dovuto a ciò e che la caldaia torni a rendere al 100%. Se anche in questo caso non dovesse ristabilirsi la normalità, l’unica soluzione restante consisterà nel sostituire la caldaia.

A seguito dell’intervento verranno forniti ulteriori aggiornamenti.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti