Politica
Commenta

Nuova TAC all'Oglio Po,
Piloni (PD) "Un bel segnale"

“Una delle prossime azioni deve essere il riconoscimento del distretto casalasco-viadanese, come prevede la legge regionale della sanità dopo aver accolto le nostre sollecitazioni e quelle di tutti i sindaci dei territori – sottolinea Piloni - che potrà così rafforzare l’integrazione tra gli aspetti sociali e sanitari a vantaggio dei cittadini"

“Questo segno di forte attenzione sull’ospedale Oglio Po deve essere il primo di altri passi per rafforzare il presidio ospedaliero, portando avanti le linee del Poas dell’Asst di Cremona deliberate lo scorso luglio”. A ribadirlo è il consigliere regionale del Pd Matteo Piloni che torna sull’argomento, dopo la donazione, da parte dell’Associazione Uniti per Cremona, con il supporto degli Amici di Oglio Po e sostenuta dalla direzione dell’Asst di Cremona, di un’apparecchiatura diagnostica di ultima generazione consegnata alla fine del mese scorso alla Radiologia dell’Ospedale Oglio Po. “Una delle prossime azioni deve essere il riconoscimento del distretto casalasco-viadanese, come prevede la legge regionale della sanità dopo aver accolto le nostre sollecitazioni e quelle di tutti i sindaci dei territori – sottolinea Piloni – che potrà così rafforzare l’integrazione tra gli aspetti sociali e sanitari a vantaggio dei cittadini”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti