Politica
Commenta

Disabili, parla Forattini (Pd): "Piano
regionale in ritardo e poche risorse"

“Chiediamo un maggior dialogo e più partecipazione su questo tema. Anche le minoranze hanno idee e proposte utili a far bene su una questione tanto delicata. E’ sbagliato elaborare piani in Giunta senza portare una discussione abbastanza ampia in Commissione e in Consiglio Regionale”.

“Al di là delle dichiarazioni di facciata, la Giunta di Regione Lombardia non presta abbastanza attenzione alle esigenze dei disabili e, soprattutto, non investe abbastanza per sostenere i servizi alla disabilità, fortemente messi alla prova dalla pandemia”. Commenta così la consigliera regionale del PD Antonella Forattini la presentazione del Piano Regionale triennale per le persone con disabilità.

“Il piano – spiega Forattini – denota trascuratezza e insufficienza anche solo per le modalità con cui è stato elaborato, con ben un anno di ritardo. Inoltre, c’è confusione sul budget: la Giunta deve chiarire se intende continuare a destinare alla disabilità soltanto il 10% delle risorse del pacchetto Welfare, come fatto finora. Fondi che non sarebbero sufficienti a raggiungere gli obiettivi di inclusione e abbattimento delle barriere”.

Infine, una critica anche sulla poca condivisione: “Chiediamo un maggior dialogo e più partecipazione su questo tema. Anche le minoranze hanno idee e proposte utili a far bene su una questione tanto delicata. E’ sbagliato elaborare piani in Giunta senza portare una discussione abbastanza ampia in Commissione e in Consiglio Regionale”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti