Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Sabbioneta, grande folla al
Carnevale (con la C maiuscola)

Il professor Francesco Osini, ex dirigente scolastico, sorprende ogni volta per la sua sterminata passione per la musica d'autore con la quale coinvolge e diverte il pubblico divertendo e appassionando se stesso prima degli altri, come si evince osservandolo durante le esibizioni.

I puristi della lingua italiana avranno avuto qualche perplessità nel vedere scritta la parola Carnevale con la C maiuscola. Tuttavia l’evento che si è svolto domenica pomeriggio in piazza Ducale a Sabbioneta occorre davvero scriverlo a lettere cubitali. Perchè ha rappresentato un successo indescrivibile, con tantissima partecipazione, una specie di liberazione per le note questioni che hanno impedito alle persone di ritrovarsi e divertirsi negli ultimi anni. Posizionato su un piccolo palchetto nella zona dei portici vicino al negozio di monili del Conte Moretti un Deejay d’eccezione ha trasmesso musica e canzoni di vario genere fermandosi argutamente ad ogni scampanio proveniente dalla vicina Chiesa Parrocchiale.

Il professor Francesco Osini, ex dirigente scolastico, sorprende ogni volta per la sua sterminata passione per la musica d’autore con la quale coinvolge e diverte il pubblico divertendo e appassionando se stesso prima degli altri, come si evince osservandolo durante le esibizioni. Una bella festa molto seguita e partecipata anche perchè nessun’altra iniziativa era stata organizzata allo stesso livello nelle località vicine. Genitori, nonni e bambini con mascherine, trombette e coriandoli per annunciare che la festa poteva ripartire dopo mesi di rinuncie e restrizioni.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.