Cronaca
Commenta

Viadana, Saccani risponde a
Tripodo: "I consigli li tenga per lei"

"Il suo giudizio di come operare e di cosa dire in politica è strettamente personale. Vede, Assessore, lei è stata nominata come Assessore Esterno dal Sindaco in quanto alle ultime elezioni non è nemmeno stata eletta se pur candidata consigliere. Io, al contrario, tra maggioranza ed opposizione, sono in Consiglio Comunale dall’anno 2003 ragion per cui, riguardo al modo di muoversi in politica, un po’ di esperienza ce l’ho e, quindi, ritengo di avere titolo per non accettare i suoi consigli"

Tra le funzioni dei consiglieri d’opposizione vi è anche quella del controllo. Per cui le domande sono lecite e le risposte dovrebbero essere una conseguenza. Adriano Saccani respinge al mittente le accuse di illazioni gratuite dell’Assessore ai servizi sociali Maria Grazia Tripodo, ringrazia Alessia Minotti per aver compreso le sue richieste e chiede che l’Assessora finalmente risponda nel merito delle questioni poste.

Premetto inizialmente di voler ringraziare la Consigliera Alessia Minotti che ha capito benissimo la situazione dell’assessorato e lo scopo della mia interrogazione. Viste le ultime dichiarazioni stampa dell’Assessore Tripodo in risposta alla mia interrogazione riguardo la situazione dell’Assessorato ai Servizi Sociali, ritengo opportuno fare alcune precisazioni:

  • Per prima cosa l’accusa di fare “illazioni gratuite” la rispedisco al mittente! Non permetto di giudicare una mia interrogazione, il cui unico scopo è quello di contribuire a migliorare la situazione esistente e non quello di giudicare l’operato dell’Assessore o il suo gradimento nel ricevere un’interrogazione! Non si dimentichi, Assessore, che non siamo a scuola, ma in un Consiglio Comunale, che è un’istituzione democraticamente eletta!
  • Il suo giudizio di come operare e di cosa dire in politica è strettamente personale. Vede, Assessore, lei è stata nominata come Assessore Esterno dal Sindaco in quanto alle ultime elezioni non è nemmeno stata eletta se pur candidata consigliere. Io, al contrario, tra maggioranza ed opposizione, sono in Consiglio Comunale dall’anno 2003 ragion per cui, riguardo al modo di muoversi in politica, un po’ di esperienza ce l’ho e, quindi, ritengo di avere titolo per non accettare i suoi consigli;
  • Io l’elenco di chi mi ha chiesto aiuto o segnalato situazione di difficoltà non vengo sicuramente a darlo a Lei. Non stiamo a giocare alle spie!
  • Vede, nelle sue dichiarazioni Lei stessa ha ammesso di non avere mai avuto contatto con nessun sindacato e, aggiungo io, neanche con tutte, ripeto tutte, le associazioni di volontariato del territorio; Un Assessore non lavora in questo modo! Un amministratore pubblico deve parlare ed ascoltare tutti;
  • In consiglio comunale, da parte dell’opposizione, Le sono sempre stati, garbatamente, rivolti suggerimenti o proposte; ma non mi sembra che, da parte sua, detti suggerimenti o proposte siano stati accolti.

Per cui, per concludere, ribadisco che attendo le sue risposte istituzionali in Consiglio Comunale“.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti