Ambiente
Commenta

Rivarolo del Re, un centinaio di
volontari ripuliscono il territorio

Oltre a cittadini che hanno partecipato come singoli, a dar man forte c'erano tutte le realtà associative del territorio: Polisportiva Olimpica di Brugnolo, Proloco, AVIS, la Rondine, ASD Polisportiva di Rivarolo del Re, Oratorio, Radio del Rey, Casa Paola, Tenda di Cristo, circolo Cambogia di Villanova, Protezione Civile Le Aquile. Numerosi anche i consiglieri di maggioranza dell'Amministrazione

Lo spirito di un paese si vede anche – e soprattutto – nel momento di necessità. E del suo paese, Luca Zanichelli, è realmente fiero. Erano un centinaio ieri i cittadini impegnati tra Rivarolo del Re, Villanova e Brugnolo. Tanti i bambini. “E’ stato bellissimo, una giornata ecologica super – ci racconta Luca Zanichelli – erano davvero tanti i cittadini che si sono impegnati a ripulire il territorio. Questa non è però l’unica bella notizia: rispetto alle volte passate abbiamo trovato meno rifiuti”. Non è ancora un cambio di mentalità, ma un piccolo segnale di speranza.

Oltre a cittadini che hanno partecipato come singoli, a dar man forte c’erano tutte le realtà associative del territorio: Polisportiva Olimpica di Brugnolo, Proloco, AVIS, la Rondine, ASD Polisportiva di Rivarolo del Re, Oratorio, Radio del Rey, Casa Paola, Tenda di Cristo, circolo Cambogia di Villanova, Protezione Civile Le Aquile. Numerosi anche i consiglieri di maggioranza dell’Amministrazione.

Tutto si è concluso – come spesso accade a Rivarolo – con pane e salame. Ride il sindaco: “Qui da noi finisce sempre così, con un aperitivo e con pane e salame. Qualunque sia la riunione o l’incontro. E’ anche per questo che molti incontri si tengono qui! Siamo un super paese, con delle super persone e delle super associazioni”. E superaccogliente. Merito della gente che qui è così. E merito di un sindaco che della sua gente è specchio ed anima.

N.C.

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti