Chiesa
Commenta

Fontana, il 25 preghiera per la pace
col Vescovo in diretta su Cremona1

L’Eucaristia già programmata alle 17 di venerdì 25 marzo nel Santuario casalasco, dedicato proprio all’Annunciazione, alla presenza del Vescovo, sarà dunque vissuta in comunione con il Pontefice e l’intera Chiesa universale

Anche la Chiesa cremonese risponde all’invito rivolto da Papa Francesco ai vescovi di tutto il mondo e i loro presbiteri a unirsi a lui nella preghiera per la pace e nella consacrazione e affidamento della Russia e dell’Ucraina al Cuore Immacolato di Maria. Il Pontefice pronuncerà la preghiera nel pomeriggio di venerdì 25 marzo, festa dell’Annunciazione, nella Basilica di San Pietro in occasione della Celebrazione della Penitenza prevista alle ore 17. Lo stesso atto, lo stesso giorno, sarà compiuto da tutti i vescovi del mondo. E anche in diocesi di Cremona, al Santuario della Madonna della Fontana di Casalmaggiore.

L’Eucaristia già programmata alle 17 di venerdì 25 marzo nel Santuario casalasco, dedicato proprio all’Annunciazione, alla presenza del Vescovo, sarà dunque vissuta in comunione con il Pontefice e l’intera Chiesa universale. In particolare al termine della Messa, nella cripta sottostante l’altare, davanti all’immagine della Vergine, sarà recitata la consacrazione al Cuore Immacolato di Maria.

La celebrazione sarà trasmessa in diretta televisiva su Cremona1 (dall’8 marzo visibile in tutta la Lombardia sul canale 19 del digitale terrestre) e in streaming sui canali web diocesani.

Già all’Angelus dello scorso 13 marzo il Santo Padre aveva invitato la Chiesa intera a pregare: “Chiedo a tutte le comunità diocesane e religiose di aumentare i momenti di preghiera per la pace”. E all’udienza generale del 23 febbraio aveva indetto per il Mercoledì delle Ceneri una Giornata di preghiera e digiuno per la pace in Ucraina affermando: “La Regina della pace preservi il mondo dalla follia della guerra”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti