Cronaca
Commenta

Guerra Ucraina, da Anci Lombardia
Salute corso sull'accoglienza

"Dopo la realizzazione e la distribuzione delle Tavole in Comunicazione Aumentativa e Alternativa dedicata alla gestione delle persone provenienti dall'Ucraina, Anci Lombardia Salute ha tenuto un momento di formazione dedicato agli operatori che dovranno utilizzare questo importante strumento di lavoro".

“Dopo la realizzazione e la distribuzione delle Tavole in Comunicazione Aumentativa e Alternativa dedicata alla gestione delle persone provenienti dall’Ucraina, Anci Lombardia Salute ha tenuto un momento di formazione dedicato agli operatori che dovranno utilizzare questo importante strumento di lavoro”.

Così ha spiegato il Presidente di Anci Lombardia Salute Massimo Giupponi in merito al momento formativo, che si è tenuto martedì 15 marzo, rivolto agli operatori sanitari di ATS e ASST relativamente alle tavole  in CAA (Comunicazione Aumentativa e Alternativa) predisposte da Anci Lombardia Salute in considerazione dell’emergenza profughi provenienti dall’Ucraina. Le tavole con le scritte in ucraino affiancate ad immagini grafiche, create a supporto delle attività di accoglienza in collaborazione con il Comune di Carnate, riportano circa 100 pittogrammi che descrivono diverse situazioni, inclusa l’attività di vaccinazione che comprende anche quella anti covid.

“L’incontro – ha spiegato Giupponi – è stato tenuto dalla dott.ssa Borali del Comune di Carnate che ha spiegato ai partecipanti le basi della CAA e la genesi dei vari pittogrammi presenti nelle tavole distribuite. Dall’incontro sono emersi spunti legati alla necessità di estendere questo strumento anche alle tematiche sociali e di incrociarlo con altre tavole utilizzate in alcune aziende. Anci Lombardia Salute si è resa disponibile a replicare altri momenti formativi, anche sulla base delle esperienze che verranno maturate dalle singole Aziende e delle eventuali necessità”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti