Cronaca
Commenta

Spineda, per Corti e Cascine
si ferma nella tenuta Caleffi

In attesa dei prossimi i incontri enogastronomici i partecipanti all'evento "Per Corti e Cascine " sono stati informati di una nuova iniziatica Caleffi con il raduno delle Lambrette alle 17 di sabato 4 giugno

Era una iniziativa organizzata dal Consorzio Agrituristico mantovano ma, chissà come, i partecipanti a questo evento alla scoperta di luoghi naturalistici sono arrivati anche presso la cascina Cantonazzo in territorio cremonese. Gente proveniente dal milanese, varesotto, dal mantovano e dai paesi vicini a Spineda. Evidentemente è il passa parola che funziona in questi casi e il desiderio di toccare con mano, e poi con il palato i rinomati prodotti creati dall’ex sindaco di Spineda Davide Caleffi e dal fratello Emanuele hanno annullato i confini geografici e le distanza. Ancora una volta si sono visti tanti giovani, una coppia appena sposata, in tanti con la passione per il vino che la Cantina Caleffi propone nelle note varietà compreso il richiestissimo lambrusco, quello di colore rosato e la malvasia i cui grappoli stanno già fiorendo abbondanti nella vigne. La proverbiale generosità della famiglia Caleffi poi si è ancora mostrata in tutta la sua abbondanza con una proposta di fusilli alla salamella, e variegati panini al salume oltre alle bustine monodose di patatine per i più piccoli. Un centinaio di persone si sono distribuite tra la sede della cascina, visitando la Cantina e il vigneto ormai passato alla storia per le originali conviviali del venerdi nei mesi di agosto e settembre. Non sono mancati dettagli curiosi come il cane bianco di uno dei partecipanti che si rotolava gioiosamante nell’erba come se anche le sue narici avessero colto il profumo delle numerose bottiglie stappate. O i due amici provenienti da località diverse e distanti che si sono incontrati indossando entrambi la medesima camicia con le stesse righe bianco e rosse senza la voglia di tornare a casa per cambiarsi. Ricordando una scena identica vista in Tv dove una componente della famiglia reale aveva superato l’imbarazzo abbracciando una cortigiana vestita con lo stesso abito bianco e nero. In attesa dei prossimi i incontri enogastronomici i partecipanti all’evento “Per Corti e Cascine ” sono stati informati di una nuova iniziatica Caleffi con il raduno delle Lambrette alle 17 di sabato 4 giugno.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti