Cronaca
Commenta

Al Passo del Chiese, il cammino di
Mirko Savi in 14 minuti di bellezza

Nel 2020 con OglioPoNews raccontammo tappa per tappa quel viaggio. E Mirco Savi ci disse allora che questo sarebbe stato solo il punto di partenza. Lui è un irriducibile, un inamorato del suo ambiente sempre in movimento. C'è anche lui, e soprattutto lui, nei fotogrammi

Era l’agosto del 2020 quando cinque viandanti, Filippo Compagnoni, Nicola Rubes, Paolo Bettati, Carlo Neviani, Simone Bettoni, guidati dall’attivista innamorato del Chiese Mirko Savi compivano l’impresa del Cammino del Chiese. Cinque tappe, da Acquanegra sul Chiese al rifugio Val Di Fumo, a poche ore di cammino dove il fiume nasce per mostrare un fiume diverso da quello bistrattato, sfruttato all’eccesso ed oggi a rischio di divenire canale di scarico del depuratore del Garda. Un fiume, il Chiese, che percorre 160 km, due regioni, tre province e 30 comuni.

Un’esperienza unica quella dei sei viandanti, che sull’asta del Chiese hanno avuto il piacere e la fortuna di incontrare tanta altra gente innamorata di quel corso d’acqua, altri combattenti come loro convinti che la natura e la sua tutela venga prima d’ogni altra cosa. Un viaggio che ognuno di loro, e per tanti piccoli particolari, porta nel cuore. Da quel viaggio è nato un filmato. 14 minuti intensi, di parole, di natura e di bellezza. 14 minuti a testimonianza di quale meraviglioso dono abbia riservato il creato a tutti noi.

Nel 2020 con OglioPoNews raccontammo tappa per tappa quel viaggio. E Mirco Savi ci disse allora che questo sarebbe stato solo il punto di partenza. Lui è un irriducibile, un inamorato del suo ambiente sempre in movimento. C’è anche lui, e soprattutto lui, nei fotogrammi.

Questo è il video di quella esperienza. Una testimonianza straordinaria, di vita, di uomini e di bellezza.

N.C.

© Riproduzione riservata
Commenti