Ambiente
I commenti sono chiusiCommenta

Castelfranco, cipressi troppo
alti: potatura straordinaria

A renderlo noto è il sindaco Matteo Guido Priori, che ha firmato la delibera all’albo pretorio. L’incarico è stato affidato alla ditta Capoverde di Andrea Mazzini, con sede a Cremona, per un importato di 305 euro, dunque una somma piuttosto limitato.

Foto di repertorio

I cipressi sono troppi alti e, visti i fenomeni atmosferici del periodo estivi (tanto improvvisi quanto in realtà abbastanza prevedibili, dato che stanno ormai diventando una presenza fissa ogni estate a causa dei cambiamenti climatici), il comune di Piadena Drizzona ha deciso di correre ai ripari.

E’ prevista infatti una potatura straordinaria per gli alberi, molto alti, che si trovano sul viale del cimitero di Castelfranco d’Oglio, frazione del comune piadenese. A renderlo noto è il sindaco Matteo Guido Priori, che ha firmato la delibera all’albo pretorio. L’incarico è stato affidato alla ditta Capoverde di Andrea Mazzini, con sede a Cremona, per un importato di 305 euro, dunque una somma piuttosto limitato.

“Abbiamo deciso di intervenire subito, senza aspettare la consueta e ordinaria potatura autunnale, che verrà comunque eseguita – ha spiegato il sindaco Priori – dato che vista l’altezza dei cipressi, basta un colpo di vento forte per ritrovarsi poi con brutte sorprese. Dopo quanto accaduto lo scorso luglio proprio a Piadena, vogliamo evitare guai e corriamo ai ripari”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.