Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Anticiclone africano e perturbazione atlantica, Italia divisa dal meteo

(Adnkronos) – Nei prossimi giorni il nostro Paese si troverà a fare i conti con due configurazioni atmosferiche diametralmente opposte. Da una parte tornerà prepotentemente l’anticiclone africano e dall’altra giungerà, dopo mesi e mesi di assenza, una perturbazione atlantica. 

Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it informa che questo stravolgimento meteorologico inizierà da Mercoledì 17. Al Nord il tempo comincerà a peggiorare sulle regioni occidentali con primi temporali a partire dal pomeriggio. Giovedì 18 la perturbazione affonderà con maggior decisione al Settentrione con violenti temporali che da Ovest si muoveranno verso Est in serata e nottata. I fenomeni potranno risultare molto forti ed essere accompagnati da grandinate e improvvisi colpi di vento. Non si escludono neppure locali bombe d’acqua (o nubifragi). La perturbazione interesserà anche la Toscana nel corso di Giovedì 18. 

Le cose andranno decisamente in maniera diversa sul resto d’Italia. L’anticiclone africano in arrivo pomperà aria caldissima verso le regioni meridionali e centrali. I venti soffieranno dai quadranti meridionali e le temperature non potranno far altro che schizzare sempre più in alto. Basti pensare che in Sicilia si toccheranno picchi di 42/43°C a Siracusa e sulle zone più interne; fino a 40/41°C sono previsti in Sardegna e in Puglia, oltre i 34/35°C su Lazio (anche a Roma), Marche e Campania. 

La settimana si concluderà con il ritorno a condizioni più normali: infatti, dopo il passaggio della perturbazione i venti soffieranno di Maestrale, pronti a mitigare il clima su tutte le regioni e farci vivere il weekend del 20 e 21 Agosto in prevalenza soleggiato e con caldo accettabile. 

NEL DETTAGLIO: 

Martedì 16. Al nord: giornata in prevalenza soleggiata. Al centro: sole prevalente e caldo. Al sud: sole e caldo via via più intenso. 

Mercoledì 17. Al nord: peggiora al Nordovest con temporali, sole e caldo altrove. Al centro: sole prevalente e caldo, intenso in Sardegna e sul Lazio. Al sud: sole e caldo diffuso. 

Giovedì 18. Al nord: intensa perturbazione temporalesca. Al centro: peggiora in Toscana con temporali, tante nuvole altrove. Sud: sole e caldo intenso ovunque. 

Tendenza. Da venerdì ancora temporali su Alpi, Toscana, Umbria e Marche, weekend soleggiato. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.