Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Gussola, c'è il bando per la gestione
(triennale) del campo sportivo

Il termine per la presentazione delle offerte è fissato a sabato 27 agosto alle ore 12.

Il triennio è scaduto e così l’Unione Terrae Fluminis è pronta a pubblicare un nuovo bando per la gestione del campo sportivo di Gussola. L’affidamento in gestione del campo, che rimane ovviamente comunale, sarà ancora triennale. A differenza di tre anni fa non ci sono più squadre iscritte in Figc di Gussola, dato che il Gussola 1998 si è preso una pausa (con migrazione di buona parte di atleti e dirigenti nella Tre Ponti di Solarolo Rainerio) e pure l’Oratorio Santa Maria non si è iscritto al campionato federale.

La gestione riguarda il campo da calcio, ma anche – viene precisato nella delibera all’albo pretorio – gli annessi spogliatoi e il campo polivalente e multidisciplinare, nuovo di zecca, in superficie sintetica e relativi arredi, strutture, impianti ed attrezzature. Il soggetto affidatario deve assicurare il regolare funzionamento del Campo sportivo comunale, assumendo a proprio carico tutti gli oneri gestionali e gli oneri relativi alla manutenzione ordinaria secondo quanto espressamente previsto nell’allegato schema di convenzione, rimanendo in carico all’Unione l’intestazione delle relative utenze.

Nel dettaglio i partecipanti possono ottenere fino a un massimo di 100 punti. I primi 75 per la valutazione tecnica: il programma delle attività che tenda a sviluppare, soprattutto, attività giovanili garantisce fino a 40 punti; il piano delle manutenzioni ordinarie che si intendano effettuare nell’arco del periodo di durata della convenzione porta invece fino a 25 punti; il numero dei soci o tesserati del concessionario residenti nel territorio dell’Unione Terrae Fluminis può portare fino a 10 punti.

E poi ci sono i 25 punti della valutazione economica: l’offerente dovrà presentare un’offerta economica in rialzo sulla somma, posta a base di gara, di 500 euro da versare entro il 31 dicembre di ogni anno. Viene assegnato un punto per ogni 50 euro di rialzo sulla somma di euro 500 posta a base di gara, fino ad un massimo di 25 punti. Il termine per la presentazione delle offerte è fissato a sabato 27 agosto alle ore 12.

redazione@oglioponews.it

 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.