Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Rivarolo Mantovano, da acque
alte a erbe alte è un attimo

Apprezzabili anche i vari cartelli segnalatori sparsi lungo il tragitto che raccontano le caratteristiche del territorio. Uno dei quali recita: Percorso ciclabile Acque Alte. Titolo che si rischia di vedere rasformato nella battuta: percorso erbe alte, se non si ponesse rimedio e permanesse la situazione attuale

Ruolo e compito dei mezzi di comunicazione è sicuramente quello di sottolineare iniziative e realizzazioni create dalle Istituzioni pubbliche a favore della collettività. Ma vi è anche la necessità di segnalare quando alcuni dettagli vanno a creare disturbo e disagio alle opere che in tal modo perdono il loro originale obiettivo e aspetto. La strada ciclabile denominata da Brezza a Vento passa alle spalle del cimitero di Cividale per raggiungere Rivarolo attraverso la località Le Lame. Proprio in questo percorso si incontra una bella piccola Santella chiamata la Cappella della Madonna del Carmelo. Al suo fianco è stata installata una panchina per la meditazione e il riposo dei ciclisti o viandanti in genere. Ebbene vi è il rischio che tra un po’ la panchina non sia più visibile perchè nascosta dalle erbacce che la stanno letteralmente inghiottendo. Sperando che il necessario intervento di sfalciatura non tardi cosi tanto dal far giungere le frasche sino al tetto della cappelletta nascondendo pure quella oltre alla panchina stessa. Pensare che il progetto della ciclabile è stato ampiamente sostenuto dall’Amministrazione comunale di Rivarolo investendovi parecchi quattrini. Apprezzabili anche i vari cartelli segnalatori sparsi lungo il tragitto che raccontano le caratteristiche del territorio. Uno dei quali recita: Percorso ciclabile Acque Alte. Titolo che si rischia di vedere rasformato nella battuta: percorso erbe alte, se non si ponesse rimedio e permanesse la situazione attuale.

Ros Pis

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.