Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Una settimana di festa negli Hard Rock Cafè per compleanno Freddie Mercury

(Adnkronos) –
Ogni 5 settembre gli Hard Rock Cafe di tutto il mondo festeggiano il compleanno di Freddie Mercury, nato a Zanzibar nel 1946, con il ‘Freddie For a Week’ una settimana di eventi e iniziative in memoria dell’eredità artistica e culturale che ci ha lasciato un’autentica leggenda della musica. Dall’1 al 7 settembre anche gli Hard Rock Cafe di Firenze, Roma e Venezia celebrano la storia e la musica di Freddie Mercury, con una programmazione musicale dedicata interamente ai suoi successi e a quelli dei Queen, una serata di live music nel giorno del suo 76mo compleanno e una settimana di proposte food&drink ispirate ai brani più celebri della band e decorati con i caratteristici baffetti del frontman.  

Solo per questo periodo verrà proposto il cocktail in edizione limitata Killer Queen, a base di vodka al mandarino, succo di ananas, sprite e guarnito con tre ciliegine per richiamare i tre colori (rosso, bianco e giallo) dell’immagine più iconica di Freddie. Nei rock shop delle tre città durante tutto il periodo di festeggiamenti è, inoltre, disponibile una collezione di merchandising (anche sul sito shop.hardrock.com) con spille e t-shirt a sostegno della Mercury Phoenix Trust, l’organizzazione di volontariato, attiva in tutto il mondo nella ricerca e nella lotta contro l’AIDS, fondata immediatamente dopo la morte della star da Brian May e Roger Taylor insieme al loro manager Jim Beach.  

Lo scopo della Freddie For a Week è quello di far rivivere la leggenda di Freddie Mercury nel giorno del suo compleanno attraverso il coinvolgimento dei suoi fan, la riproduzione ininterrotta della sua musica e allo stesso tempo unire le persone nella lotta all’Hiv.  

Nel Cafe di Via Brunelleschi a Firenze la sera del 5 settembre si potrà assistere allo spettacolo dei Killer Queen, la prima cover band dei Queen in Europa attiva dal 1995, composta da alcuni tra i migliori musicisti dell’area fiorentina e riconosciuta da We Will Rock You (official italian Queen fan club) come “tribute band ufficiale” per l’Italia. I Killer Queen propongono da sempre una propria “filosofia” di tributo, incentrata non tanto sulla somiglianza fisica quanto sulla passione e sulla qualità dello spettacolo proposto. Scelta molto apprezzata dai fan, della quale vanno molto fieri, che li ha totalmente contraddistinti negli anni da ogni altro tributo. Sono stati la band di Kerry Ellis nel 2012 e nel 2015 all’Arena di Verona si sono esibiti come band di supporto a Brian May, chitarrista e cofondatore dei Queen. 

A Roma la festa non sarà da meno. Il giorno del compleanno di Freddie si esibiranno dal vivo i Queen Rocks, tribute band del celebre gruppo britannico. Il loro spettacolo è un omaggio fatto con cuore e passione ai Queen, loro idoli fin da adolescenti. È stato questo tratto distintivo a motivarli ad interpretare il più fedelmente possibile le performance, tanto che strumentazione ed amplificazione sono simili agli originali e le esecuzioni studiate nel minimo dettaglio. Il frontman è Andrea Prestianni, musicista che ha partecipato all’edizione di X Factor del 2015, dotato di una potenza vocale e di una capacità interpretativa notevole.  

A Venezia, invece, la serata del 5 settembre sarà animata dalla VICTORIA Queen Tribute Band, con uno spettacolo visivo dinamico e coinvolgente, accompagnato da costumi stravaganti dal look teatrale e deciso. Star della serata Manolo Soldera, che con la sua maestria vocale ha affiancato artisti di fama internazionale come Anastacia, Al Jarreau, Dolores O’Riordan, Tony Hadley e calcato palchi come Sanremo e Festival Show, e che vestirà i panni del leader Freddie Mercury. Lo spettacolo sarà vivace e movimentato con cambi d’abito ed effetti scenografici che sorprenderanno il pubblico presente. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.