Politica
Commenta

Ponte Bailey, ok di Zaffanella:
"Dopo tanti tentennamenti era ora"

"Pertanto, dopo aver sostenuto le richieste della cittadinanza e assecondato l’impegno dell’ente provincia, continueremo a dare il nostro contributo, perchè gli impegni presi si traducano in fatti".

La posa in tempi brevi di un ponte Bailey sul canale Ceriana, in attesa del manufatto definitivo: ecco l’impegno preso dal Comune di Viadana a suggello di un percorso partecipato fra enti diversi e tra ruoli diversi della stessa amministrazione.

A dire la sua è Fabrizia Zaffanella, consigliere di minoranza. “Dopo oltre 4 mesi durante i quali si sono registrati pesanti disagi per cittadini ed imprese, costretti ad utilizzare strade secondarie e non sempre sicure, a registrare  la riduzione delle loro attività commerciale, a vivere un pesante isolamento, pare finalmente profilarsi una soluzione sia pure provvisoria al problema: in tempi brevi si potrà riprendere a superare il canale Ceriana, attraverso l’utilizzo di un ponte Bailey, costruito dall’Esercito italiano”.

“Dopo un lungo periodo di inerzia dell’amministrazione comunale, finalmente – spiega Zaffanella – l’assessore ai Lavori Pubblici e l’Assessore alla sicurezza hanno preso l’impegno di trovare nelle pieghe del bilancio le risorse necessarie per la realizzazione del ponte e rendere piu’ sicure le strade secondarie; questo nuovo approccio al problema si è reso possibile grazie alla pressione svolta dalla cittadinanza, all’interesse concretamente manifestato dalla Provincia di Mantova, all’attenzione manifestata dal ministro della difesa, on. Guerini,  dal Sindaco di Bozzolo e consigliere provinciale Torchio ed, infine,  all’azione di pungolo esercitato dalle opposizioni in Consiglio Comunale”.

“Salute, sicurezza, mobilità costituiscono ambiti della vita dei cittadini per la tutela dei quali non sono consentiti ritardi, pause, incertezze; con questa convinzione abbiamo operato, convinti che il ruolo dell’opposizione non sia solo quello di fare denunce, ma anche quello di contribuire in concreto alla soluzione dei problemi. Pertanto, dopo aver sostenuto le richieste della cittadinanza e assecondato l’impegno dell’ente provincia, continueremo a dare il nostro contributo, perchè gli impegni presi si traducano in fatti. Sosterremo, quindi, in Consiglio la delibera di variazione di bilancio e vigileremo perché vi sia una tempestiva realizzazione del ponte Bailey”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti