Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Casalmaggiore, i parchi interessati
dal progetto videosorveglianza

Il progetto che ha un costo complessivo di 40.191 euro, prevede l'installazione di 7 telecamere, 2 ponti radio e l'acquisto di una fototrappola. I parchi coinvolti sono quello di Via Corsica, quello di Via Italia, il parco giochi del Lido Po e il parco Bodana Bastoni. GUARDA IL SERVIZIO TG DI CREMONA 1

Il comune di Casalmaggiore, col sindaco Filippo Bongiovanni, entra nel merito rispetto al finanziamento ottenuto (nel comprensorio Oglio Po sono stati sei i comuni premiati). Il 15 aprile ultimo scorso, la Giunta comunale aveva deliberato la partecipazione ad un bando regionale riguardante l’installazione di videosorveglianza nei parchi, candidando un progetto dal titolo “Sicurezza nei parchi comunali di Casalmaggiore”. Il progetto che ha un costo complessivo di 40.191 euro, prevede l’installazione di 7 telecamere, 2 ponti radio e l’acquisto di una fototrappola. I parchi coinvolti sono quello di Via Corsica, quello di Via Italia, il parco giochi del Lido Po e il parco Bodana Bastoni.

“Dopo un primo esito di qualche mese fa negativo – dice il sindaco Bongiovanni – Regione Lombardia ha aggiunto risorse per 11 milioni di Euro che hanno visto premiato anche il nostro comune che riceverà 32.152 euro di contributo. Gli altri 8mila saranno cofinanziati dal Comune stesso. Il problema di parchi vandalizzati da sbandati, maleducati purtroppo si è fatto sempre più pressante, soprattutto nei periodi estivi, avevamo pensato a questo bando proprio per avere un controllo h24 delle aree e poter individuare i responsabili. Ringrazio  Regione Lombardia per avere aumentato le risorse sul bando che ci consente di dare una risposta a quanti chiedono più sicurezza e controllo nei parchi cittadini”.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.