Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Rivarolo del Re, ruba gasolio in
azienda, preso con fototrappola

Poi si vedeva che prendeva la pompa per aspirazione, l’infilava nel bidone e aspirava il gasolio. Le immagini mostravano come l’uomo si fosse poi allontanato con la pompa per aspirazione e con un solo bidone da 25 litri pieno di gasolio, portando via anche gli altri bidoni che però non aveva riempito

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Casalmaggiore, hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un cittadino italiano di 41 anni.

Il pomeriggio del 24 settembre, durante i consueti controlli stradali, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Casalmaggiore, lungo la SP 85, hanno fermato e controllato il 41enne alla guida del proprio veicolo. La pattuglia ha notato che l’uomo non era in condizioni di guidare e lo ha sottoposto al test dell’etilometro che ha evidenziato un tasso superiore a 1,00 g/l. E’ stato denunciato all’Autorità Giudiziaria e la sua patente di guida è stata immediatamente ritirata.

Invece, i Carabinieri della Stazione di Rivarolo del Re hanno denunciato per furto aggravato un cittadino italiano di 43 anni, con precedenti penali e di polizia a carico.

Al termine di un’attività di indagine, l’uomo è stato identificato come l’autore di un furto di gasolio da una motopompa agricola, avvenuto tempo fa in un fondo agricolo della zona. Il titolare dell’azienda aveva subito diversi furti di gasolio e aveva deciso di installare una fototrappola sulla motopompa per capire chi fosse l’autore dei furti in serie. E nei fimalti consegnati poi ai carabinieri si poteva notare il 43enne che arrivava con una pompa di aspirazione e delle taniche vuote. Poi si vedeva che prendeva la pompa per aspirazione, l’infilava nel bidone e aspirava il gasolio. Le immagini mostravano come l’uomo si fosse poi allontanato con la pompa per aspirazione e con un solo bidone da 25 litri pieno di gasolio, portando via anche gli altri bidoni che però non aveva riempito.

A seguito della denuncia della vittima e delle immagini ricevute, l’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato.

redazione@oglioponewsit

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.