Cronaca
Commenta

Mantova, Vincenzo di Stefano nuovo
comandante provinciale dell'Arma

Il Col. Di Stefano, di origini siciliane, sposato e con due figlie di 10 e 13 anni, si è laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza interna ed esterna. Ha iniziato la sua carriera frequentando l’Accademia Militare di Modena

Cambio in via Chiassi, il nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri è il Colonnello Vincenzo Di Stefano, che da ieri, 29 settembre 2022, ha assunto il comando: alle sue dipendenze 4 Comandi Compagnia (Mantova, Castiglione delle Stiviere, Gonzaga e Viadana) e le dipendenti 41 Stazioni, oltre al Reparto Operativo con Nucleo Investigativo e Nucleo Informativo.

Il Col. Di Stefano, di origini siciliane, sposato e con due figlie di 10 e 13 anni, si è laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza interna ed esterna. Ha iniziato la sua carriera frequentando l’Accademia Militare di Modena, per essere impiegato quale primo incarico, dopo il conseguimento del grado di Sottotenente, come Comandante di Compagnia del Battaglione Allievi Carabinieri di Reggio Calabria. Dal 2002 al 2004, ha comandato il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria, quindi, con il grado di Capitano, dal 2004 al 2007, la Compagnia di Salsomaggiore Terme (con una parentesi di 6 mesi, durante i quali ha frequentato un corso superiore internazionale presso la Gendarmeria Romena a Bucarest), e, dal 2007 al 2011, la Compagnia di Monreale (PA).

È approdato, quindi, al Comando Generale dei Carabinieri, ove ha ricoperto gli incarichi di addetto alla Sala Operativa e dell’Ufficio Operazioni e, dal 2016, quello di Capo Sezione presso l’Ufficio Personale Appuntanti e Carabinieri. Nel settembre del 2020 ha assunto il Comando del Reparto Operativo di Bari da dove arriva a Mantova.

Nella giornata di ieri ha già avuto modo di incontrare i diretti collaboratori e nei prossimi giorni incontrerà le altre autorità provinciali.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti