Eventi
I commenti sono chiusiCommenta

Venetia Picciola non è finita,
sabato 8 l'evento su Quarenghi

Il concerto sarà preceduto da incontro di presentazione nella Biblioteca Civica di Casalmaggiore, sabato 8 ottobre alle ore 17, con la partecipazione di Fernando Caida Greco, del musicologo Emiliano Giannetti e dello storico locale Costantino Rosa, che ricostruiranno le vicende biografiche e l'attività musicale e didattica del Quarenghi.

Si apre un nuovo capitolo nella riscoperta dei musicisti di Casalmaggiore dei secoli passati. Dopo i concerti barocchi del festival “Venetia Picciola” gli Amici del Casalmaggiore International Festival e la Società musicale Estudiantina, in collaborazione col Teatro Comunale di Casalmaggiore, propongono un concerto di pagine inedite del violoncellista casalasco Guglielmo Quarenghi (1826–1882), docente al Conservatorio di Milano, primo violoncello al Teatro alla Scala e Maestro di cappella della Cattedrale milanese.

Il concerto si terrà nel Teatro Comunale sabato 8 ottobre alle ore 21 (ingresso gratuito). Un’occasione per gustare pagine rarissime di un repertorio tutto da scoprire, affidate al duo Edoardo Torbianelli (pianoforte) e Fernando Caida Greco violoncello, specialisti nello studio e nell’interpretazione del repertorio strumentale romantico.

In programma anche brani del bergamasco Carlo Alfredo Piatti, col Quarenghi tra i maggiori rappresentanti della tradizione strumentale italiana legata al belcanto, che nell’Ottocento varcò i confini del nostro paese influenzando la musica romantica europea.

A dimostrazione di tale profondo legame, alle pagine dei musicisti lombardi verranno affiancate la Sonata Op. 65 di Frédéric Chopin e alcuni brani del francese Auguste Franchomme, che di Chopin fu amico, copista e consulente.

Il concerto sarà preceduto da incontro di presentazione nella Biblioteca Civica di Casalmaggiore, sabato 8 ottobre alle ore 17, con la partecipazione di Fernando Caida Greco, del musicologo Emiliano Giannetti e dello storico locale Costantino Rosa, che ricostruiranno le vicende biografiche e l’attività musicale e didattica del Quarenghi.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.