Cronaca
Commenta

Sindrome di Rett: spinta alla ricerca
grazie al contributo di Lions Viadana

L’evento si articola all’interno del progetto “Adotta un Ricercatore” finanziato dai Lions e da tanti generosi donatori. In effetti la Sindrome di Rett è una malattia genetica che, per quanto rara, rappresenta la prima causa al mondo di grave disabilità intellettuale femminile.

Venerdì 4 novembre alle ore 20,15 si svolgerà al Ristorante Locanda del Ginnasio, in Viadana Vicolo Ginnasio n. 7 sede del Lions Club Viadana Oglio Po, un meeting di approfondimento sullo stato della ricerca per una possibile cura della Sindrome di Rett.

L’evento si articola all’interno del progetto “Adotta un Ricercatore” finanziato dai Lions e da tanti generosi donatori. In effetti la Sindrome di Rett è una malattia genetica che, per quanto rara, rappresenta la prima causa al mondo di grave disabilità intellettuale femminile.

Interverranno la Prof.ssa Nicoletta Landsberger PI dei Laboratori di Ricerca di Biologia Molecolare e Cellulare Applicata alle Patologie del Neurosviluppo presso l’Università di Milano e presso l’Ospedale San Raffaele – Rett Research Unit nonché la Ricercatrice Dott.ssa Maria Balbontin.

Il Presidente Torresani invita tutti coloro che volessero partecipare alla conviviale a contattare entro mercoledì 2 novembre il Cerimoniere Marina Malacarne al n. 3356060646 o tramite e-mail marinamalacarne20@gmail.com.

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti