Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

Bayern Monaco-Inter 2-0, gol di Pavard e Choupo-Moting

(Adnkronos) – Il Bayern Monaco supera 2-0 l’Inter all’Allianz Arena grazie ai gol di Pavard e Choupo-Moting, e conferma il suo predominio nel gruppo C di Champions League che chiude con 18 punti proprio davanti ai nerazzurri secondo con 10. Terzo posto per il Barcellona che scivola in Europa League. 

LA PARTITA – Per la sfida con la capolista Inzaghi cambia e in avanti inserisce Lautaro e Correa, con Bellanova e Gosens sulle fasce e Asllani in regia con Gagliardini e Barella a supporto. Mentre Nagelsman opta per Choupo-Moting unica punta, Gravenberch alle sue spalle, Mané e Coman esterni.  

L’Inter parte bene all’8′ Barella impegna Ulreich con un tiro da fuori area. Lo stesso centrocampista ex Cagliari si ripete al 9′ con il tiro, respinto con le mani da Mané. Ma dopo il controllo del Var l’arbitro, dopo aver rivisto a lungo le immagini, non concede calcio di rigore all’Inter giudicando le mani dell’attaccante dei tedeschi a protezione del viso. Il Bayern risponde al 13′ con un tiro di Choupo-Moting murato, e con la conclusione centrale di Kimmich.  

Al 27′ ancora la squadra di Inzaghi pericolosa: cross rasoterra di Gosens, e Lautaro in scivolata da pochi passi non inquadra la porta. Al 32′ i tedeschi passano: corner di Kimmich, Lautaro scivola e lascia strada a Pavard che di testa batte Onana. Sul finire di primo tempo ancora Bayern vicino al gol con Coman che fa tutto da solo e conclude da fuori area, ma Onana si rifugia in corner. 

Nella ripresa la gara si addormenta con l’Inter che non riesce a rendersi pericolosa. Poi al 63′ Choupo-Moting insacca da distanza ravvicinata, ma la rete viene annullata per un netto fuorigioco. Il gol è solo rimandato. Al 72′ suggerimento di Davies per Choupo-Moting che da fuori area batte Onana per il 2-0. Al 93′ Inter vicina al gol ma sul traversone di Asllani, Dzeko colpisce al volo di destro ma Ulreich risponde presente e chiude imbattuto la sfida.  

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.