Nazionali
I commenti sono chiusiCommenta

‘All I Want for Christmas is You’, archiviata causa plagio contro Mariah Carey

(Adnkronos) – La causa di plagio contro Mariah Carey per ‘All I Want for Christmas is You’ è stata archiviata. La cantante era stata citata in giudizio a giugno per violazione delle sul copyright dal cantante country Andy Stone, il quale sosteneva di essere coautore di una canzone con lo stesso nome cinque anni prima. Dopo aver chiesto 20 milioni di dollari di risarcimento, Stone ha ora ritirato l’accusa. 

Must in qualsiasi playlist di Natale, la mega hit di Mariah Carey è uno delle canzoni delle feste più conosciute di tutti i tempi. Nonostante condividano un titolo, le due canzoni sono musicalmente diverse, ma Stone aveva lamentato che Mariah Carey non avesse chiesto il permesso di usare il nome della canzone, ricavandone “profitti immeritati”. 

Non è insolito che canzoni diverse abbiano lo stesso nome e l’Ufficio per il copyright degli Stati Uniti elenca 177 voci sul suo sito Web con il titolo ‘All I Want for Christmas is You’. Da quando è uscita nell’album ‘Merry Christmas’ nel 1994, la canzone di Mariah Carey ha scalato le classifiche in diversi paesi e fino al 2017 avrebbe fatto guadagnare alla star più di 60 milioni di royalties. Per non parlare del fatto che il brano è stato trasmesso in streaming oltre un miliardo di volte su Spotify. 

In un recente libro autobiografico, la Carey ha ammesso di aver composto “la maggior parte della canzone su una piccola tastiera Casio a buon mercato”. 

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.