Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Viadana, complice il clima raccolta
del verde senza la pausa invernale

Si ricorda che per maggiori informazioni sulla raccolta dei rifiuti e del verde è sempre a disposizione l’Info Point – Sesa presso gli uffici di Viadana che si trovano in via Roma n. 7, aperti tutti le mattine dalle ore 9 alle ore 12, tel. 800.969.851, email igieneurbana.viadana@sesaeste.it

A Viadana la raccolta porta a porta di sfalci e ramaglie quest’anno non subirà la solita interruzione invernale, ma proseguirà fino al 21 dicembre. Vi sarà una raccolta straordinaria dal 16 al 23 gennaio e la raccolta ordinaria ripartirà il 15 febbraio.

Complici le temperature anomale che caratterizzano questo caldo autunno e le conseguenti esigenze dei cittadini, l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Viadana, in accordo con il gestore del servizio rifiuti Sesa Spa, ha deciso di prorogare il servizio di raccolta domiciliare di sfalci e ramaglie fino al 21 dicembre 2022 per poi introdurre una raccolta straordinaria a metà gennaio (nella settimana dal 16 al 23 gennaio in base alla zona di appartenenza) e anticipare la ripresa del servizio ordinario al 15 febbraio 2023.

“Nel 2018 – sottolinea l’Assessore all’Ambiente e vicesindaco Alessandro Cavallari – con la nuova gestione del servizio di raccolta rifiuti è stato introdotto un innovativo servizio di raccolta porta a porta di sfalci e ramaglie che ha visto la distribuzione gratuita di oltre 3.500 bidoni “neri” per il conferimento del verde in modo semplice e ordinato, elevando lo standard del servizio sia in termini di efficienza che di decoro urbano. Ora l’esigenza avanzata dagli utenti è quella di una prosecuzione del servizio per tutto l’anno, anche a causa degli intervenuti mutamenti climatici che hanno portato a un cambiamento nelle abitudini di gestione dei giardini privati. Come amministrazione comunale abbiamo pertanto accolto tali richieste, prevedendo una breve sosta solo nel periodo delle festività natalizie, riducendo le raccolte nel mese che dovrebbe essere quello più rigido dell’anno e riprendendo il servizio già a metà febbraio (invece che a marzo come negli anni precedenti), il tutto nell’ambito del medesimo corrispettivo spettante a Sesa. Una volta terminata la sperimentazione, tireremo le somme in termini di opportunità e gradimento del servizio al fine di valutare se proseguire sulla stessa strada anche nei prossimi anni”.

Si ricorda che per maggiori informazioni sulla raccolta dei rifiuti e del verde è sempre a disposizione l’Info Point – Sesa presso gli uffici di Viadana che si trovano in via Roma n. 7, aperti tutti le mattine dalle ore 9 alle ore 12, tel. 800.969.851, email igieneurbana.viadana@sesaeste.it

redazione@oglioponews.it

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.